Libera rinuncia a partecipazione marcia Inondiamo le strade di Legalità a Scafati: troppi tentativi di strumentalizzazione.

0
325
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

logoliberasalerno

da Libera Salerno riceviamo e pubblichiamo

In queste settimane abbiamo lavorato senza risparmiarci, con il nostro Presidio di Scafati, per organizzare e dare il nostro contributo alla marcia di domenica 3 aprile a Scafati.

Lo abbiamo fatto nella convinzione che “Inondiamo le strade di legalità” (questo il titolo scelto per la marcia) nascesse da una forte e soprattutto spontanea spinta di associazioni, gruppi, movimenti e singoli cittadini.

Ci abbiamo creduto fino in fondo, perché convinti che, in un momento così delicato per la vita della città, quella manifestazione potesse essere un segnale di grande speranza, la testimonianza di una comunità protagonista del proprio territorio.

Abbiamo fatto di tutto per salvaguardare e conservare questo carattere di spontaneità, ma ci siamo resi conto negli ultimi giorni del tentativo in atto da più parti di strumentalizzare questa iniziativa (la partecipazione del Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, indagato dalla Dda di Salerno, ndr). Secondo noi questo rischio andava preventivamente arginato.

Non è stato possibile e dunque, pur rispettando le posizioni di tutti, come Libera, riteniamo non sussistano più le condizioni per un nostro impegno in questa manifestazione.

Libera dunque, nel ritirare la propria adesione e il proprio logo all’iniziativa prevista per domani in città, annuncia ufficialmente che non parteciperà al corteo con propri rappresentanti.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here