La Dieta Mediterranea fa gola ai mercati dell’Asia e del Pacifico: Alma Seges la racconta con il palato al Foodex Japan di Tokyo.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.

Da Berlino a Tokyo, Alma Seges è già pronta per una nuova avventura. Dal 7 al 10 marzo l’OP di Eboli Alma Seges, sarà al Foodex Japan, la fiera enogastronomica più grande del Sol Levante, all’interno dello stand promosso dalla Regione Campania. Un’occasione unica per avvicinare i mercati dell’Asia e del Pacifico che al momento sono tra i maggiori importatori di Made in Italy. La fiera è una piattaforma ad alta intensità di business in cui convergono i più grandi  operatori della ristorazione, buyers ed esperti del settore. La scommessa è ora di puntare su settori ad alto valore aggiunto, come quelli derivanti da agricoltura sostenibile e a residuo zero, di cui l’Italia è leader in Europa. Della delegazione presente a Tokyo faranno parte anche il responsabile del progetto trasformati, dott. Michele Cetta e il responsabile dell’ufficio commerciale, dott. Aristide Palermo. Nel frattempo, una delegazione di buyers giapponesi ha già prenotato a fine marzo una visita in azienda per conoscere sul campo i produttori e processi produttivi di Alma Seges.

“Sempre più il made in Italy si racconta attraverso il cibo e i mercati asiatici sono già una consolidata frontiera del nostro export agroalimentare. – dichiara Aristide Valente, Presidente dell’OP Alma Seges – Per la prima volta anche noi ci affacciamo su questi strategici territori, portando quello che sappiamo fare meglio: cibo di qualità, buono e salutare, per l’uomo e per il pianeta.”

Con la sua ampia rete di produttori locali ramificati in tutto il Mezzogiorno, ma con radici fortemente piantate in Campania, Alma Seges presenterà a Tokyo la nuova linea di trasformati artigianali, realizzati con la consulenza e le ricette dello Chef, due stelle Michelin, Gennaro Esposito. Una gamma ampia che propone una selezione di confetture, sottoli e creme prodotte con frutta e ortaggi della Piana del Sele. Sarà il palato a raccontare la cucina antica e sana della Dieta Mediterranea.

All’interno dello stand i visitatori potranno partecipare ad attività promozionali collaterali che consisteranno in momenti di degustazione dei principali prodotti oltre a ricevere assistenza per l’acquisto.