Esercito, i militari del battaglione Vulture di Nocera visitano e donano le uova di Pasqua ai bambini ricoverati.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno

Questa mattina, i trasmettitori del battaglione trasmissioni “Vulture” dell’Esercito Italiano hanno donato delle uova pasquali ai bimbi ospiti dell’unità operativa complessa di pediatria, day hospital onco – ematologico pediatrico dell’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore in occasione della Santa Pasqua, un piccolo gesto solidale, ormai consolidato nel tempo.

 

Grazie al singolo contributo, su base volontaria del personale militare e civile del “Vulture”, le tradizionali uova di cioccolato sono state acquistate nell’ambito dell’iniziativa di beneficenza a favore della Onlus ENEA (European Neuroblastoma Association), patrocinata dallo Stato Maggiore della Difesa e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e regalate ai piccoli ospiti del nosocomio, che non potranno trascorrere le festività pasquali in famiglia a causa delle loro patologie. L’associazione guidata da genitori con esperienza diretta della malattia, condivide progetti e iniziative per migliorare la cura e la qualità di vita dei bambini affetti da neuroblastoma e garantire la ricerca.

Alla consegna hanno partecipato il Comandante del battaglione, Tenente Colonnello Matteo Maria Carluccio, l’ufficiale medico, Tenente Colonnello, Salvatore Sorrentino, una rappresentanza del “Vulture”, la direttrice dell’unità operativa complessa di pediatria, dott.ssa Rosanna Di Concilio, il direttore sanitario, dott. Maurizio D’Ambrosio e il direttore amministrativo, dott. Gaetano Memoli del Presidio Ospedaliero Umberto I.

 

Un’iniziativa di solidarietà ed altruismo dei militari dell’Esercito che ha lo scopo di migliorare l’assistenza dei piccoli e delle loro famiglie e di fornire sostegno alla ricerca.