Sulla rivista nazionale “Economy” si parla di marketing sanitario con il salernitano Antonio Vitolo, CEO di Gruppo Stratego.

0
273

Il salernitano Antonio Vitolo, CEO e Founder del Gruppo Stratego, realtà di riferimento a livello nazionale nella consulenza di marketing e comunicazione, firma un articolo sul marketing sanitario nel numero di ottobre di “Economy”, una delle più importanti riviste nazionali di approfondimento dei temi legati al mondo dell’impresa e delle professioni. Nell’articolo, dal titolo “Se Il marketing sposa la sanità: un amore incompreso”, il dottor Vitolo, sulla base dell’esperienza di oltre 15 anni nel settore, evidenzia il percorso che porta alla definizione di un sistema di marketing sanitario di successo, replicabile potenzialmente in tutti i territori.

“Fino a qualche anno fa, parlare di marketing sanitario avrebbe fatto storcere il naso a molti tra medici e direttori sanitari – scrive Antonio Vitolo – Ancora oggi, non mancano le difficoltà per far comprendere la svolta epocale apportata da internet e dai nuovi canali digitali. Nel mondo sanitario il marketing è associato ancora alla pubblicità tradizionale: campagne affissioni, locandine e volantini, pagine sui giornali, banner sui siti. Il problema non è l’utilizzo di questi mezzi che, integrati in un piano di comunicazione più ampio possono sicuramente portare un valore aggiunto alla struttura, ma nella visione. Qual è la finalità ultima delle nostre azioni? Incrementare visite nelle aziende, e di conseguenze aumentare fatturato? Sicuramente. Prima di questo però c’è un passaggio fondamentale, che marca la differenza tra quanto esiste in letteratura e quanto invece occorre fare. Il marketing sanitario deve puntare innanzitutto all’informazione e rispondere al bisogno di conoscenza e di prevenzione dei cittadini. La salute è innanzitutto una necessità, e come tale bisogna inquadrarla nel nostro piano.”

LASCIA UN COMMENTO