Salernitana, sarà ancora Pestrin il capitano. Arrivati Fall e Strakosha, si tratta Alcibiade.

0
38

bd279bb2c3ebe3f708b7f22e721be318-38278-1409524330La Salernitana riparte dal passato. Manolo Pestrin sarà ancora un giocatore della Salernitana.

Ieri il centrocampista ha raggiunto l’accordo con la società granata. Una stretta di mano e poche battute con il dg Fabiani sono bastate per ritrovarsi e proseguire il connubio.

Pestrin sarà ancora capitano della Salernitana.

In sede anche il centrocampista Castiglia reduce dalla vincente esperienza con la maglia del Como (nei promosso in serie B).

Il giocatore, dopo tante voci in libertà, partirà per il ritiro.

Raggiunto, come anticipato da tempo, l’accordo con il poderoso attaccante Ameth Fall, svincolatosi dal Barletta.

Firmerà un triennale appena lo svincolo del club biancorosso sarà ufficializzato dalla Lega (oggi effettuerà le visite mediche e poi partirà per il ritiro). Il giocatore ha rifiutato il prestito alla Paganese dove finirà Grillo.

Si tratta per Raffaele Alcibiade. Il difensore, espressamente richiesto da Torrente, arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Nelle prossime ore si proveranno a limare gli ultimi dettagli. Sul calciatore sono in pressing anche altre società della nuova Lega B (ieri ufficializzato il nuovo nome).

In serata è arrivato anche il portiere Strakosha, reduce dall’esperienza con la Lazio primavera di Inzaghi.  Ieri le prime visite mediche dopo il raduno al Mediterranea.

Giuseppe D’Alto

LASCIA UN COMMENTO