L’estate di Buccino tra musica e rievocazioni storiche, Volcei Wine Jazz ed Historiae Volceianae.

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame

Ritorna l’appuntamento con il “Volcei Wine Jazz”, la rassegna di musica, vino e arte, giunta alla sua ottava edizione, in programma sabato 11 e domenica 12 agosto 2018 a Buccino. La location scelta sarà, ancora una volta, il chiostro del Museo archeologico nazionale di Volcei. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco di Buccino, è nata per celebrare il connubio tra un luogo di cultura quale il museo e la saggezza del bere buon vino, accompagnato dalle performances di ottimi musicisti jazz ed istallazioni artistiche.

Vino, musica jazz, arte, storia e una location unica nel suo genere, sono gli elementi che richiamano la formula del “simposium” romano di cui il museo custodisce un importante mosaico pavimentale. Il vino, ieri come oggi, al centro della società quale viatico di socializzazione e rapporti interpersonali, dagli antichi crateri ricolmi del nettare degli Dei ai calici delle migliori cantine in formula originale e coinvolgente. Si parte sabato 11 agosto dalle ore 9:00 – 13:00 / 15:00-19:00 sarà possibile visitare il museo archeologico Nazionale di Volcei. Alle 18:30 Recital “I miei momenti Di…Versi” a cura di Michele Ferruccio Tuozzo. Alle ore 20.30 concerto di Alessandra Nicita in “Canzoni di nascosto” e degustazione guidata delle cantine Campane “Terredora” e “La fortezza”/ cantine siciliane Al-Canterà e Funaro. Per finire esibizione alle ore 22:00 del gruppo Electric Ethno Jazz Trio featuring Paola Salurso. Domenica 12 agosto, invece, si terrà alle ore 18:00, l’inaugurazione del I° Concorso Internazionale Estivo “Capitombolando”.Alle ore 21:30, concerto di Tommaso Scannapieco Trio featuring Walter Ricci e degustazione guidata delle cantine Campane Tenuta  Macellaro e Feudi di San Gregorio /cantina Siciliana  Fina.

 

 

L’altro grande appuntamento dell’estate a Buccino è la 40esima edizione della manifestazione Historiae Volceianae “Passeggiando Tra La Storia”. Dal 16 al 18 agosto, il centro storico di Buccino ospiterà l’importante rievocazione storica che ogni anno porta in luce i momenti più importanti della storia dell’antica Volcei. Da anni l’idea progettuale dell’evento è quella di far conoscere il valore del “Parco Archeologico Urbano dell’Antica Volcei” e del Museo Archeologico Nazionale, rinsaldare l’identità culturale del territorio volceiano attraverso un’attività di valorizzazione, non limitata alle eccellenze storiche, architettoniche ed archeologiche, ma estesa anche alle risorse “minori” diffuse sul territorio. Per l’occasione sono previste visite gratuite al museo archeologico e al Parco Archeologico urbano di Volcei, cortei storici, buon cibo, con la pasta fatta a mano, musica popolare e diversi laboratori. L’obiettivo è quello di diffondere l’evento in tutto il territorio, raccontando un passaggio della storia medievale della cittadina, governata in quel periodo turbinoso e affascinante, dalla famiglia D’Alemagna che aveva ricevuto Buccino da Carlo I d’Angiò. Le Historiae si dividono in quattro sezioni: Storia e Archeologia; Rivisitazione Storica;  Gastronomica e ricreativa; Giovanile.