L’edizione record del Forum dei GAL Italiani: innovazione e collaborazione al centro dell’evento 2024

Forum Leader 2024 a Giffoni Valle Piana ad Ottobre 2024 organizzato dal Gal Colline Salernitane
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

Il Forum dei GAL italiani, Forum Leader 2024, l’appuntamento annuale che raduna oltre 200 Gruppi di Azione Locale operanti nelle aree rurali, si prepara per un’edizione senza precedenti. La quinta edizione del Forum Leader, che si svolgerà a Giffoni Valle Piana dal 16 al 19 ottobre 2024, sta già mostrando segnali di una partecipazione record e di un interesse accresciuto grazie all’impegno organizzativo del GAL Colline Salernitane e al coordinamento del suo Direttore, Eligio Troisi.

La preparazione per il forum di quest’anno ha visto una partecipazione eccezionale di 108 GAL, un numero che supera tutte le edizioni precedenti. Questo incremento è un indicatore del crescente interesse e dell’importanza dell’evento nel contesto del rinnovamento rurale italiano.

Forum Leader 2024 a Giffoni Valle Piana ad Ottobre 2024 organizzato dal Gal Colline SalernitaneIl focus dell’evento di quest’anno si concentrerà sui laboratori tematici, veri e propri centri nevralgici di discussione e di elaborazione di strategie innovative per le aree rurali e montane. Questi laboratori esploreranno una varietà di temi cruciali, tra cui le potenzialità dell’intelligenza artificiale, le sfide dello sviluppo locale, le strategie di integrazione territoriale, l’empowerment delle giovani generazioni, la pedagogia dell’affetto applicata allo sviluppo territoriale, e l’innovazione nel concetto di abitare.

L’impegno del forum non si limita solo alla discussione di tematiche innovative, ma si estende anche alla formazione di partenariati strategici. Notabili sono le collaborazioni già stabilite con istituzioni di prestigio come il Giffoni Film Festival, il Giffoni Innovation Hub, vari dipartimenti universitari tra cui l’Università Federico II di Napoli e l’Università degli Studi di Salerno, e istituzioni di ricerca come il CREA MASAF. Sono inoltre in fase di definizione importanti accordi con la Regione Campania e altre istituzioni regionali e nazionali.

Forum Leader 2024 a Giffoni Valle Piana ad Ottobre 2024 organizzato dal Gal Colline SalernitaneEligio Troisi, a capo dell’organizzazione, ha espresso gratitudine per il supporto ricevuto dal Comitato di Pilotaggio Nazionale, sottolineando come la fiducia riposta nel GAL Colline Salernitane sia il risultato di anni di duro lavoro e impegno nel contesto nazionale. “L’entusiasmo e l’ampia partecipazione del mondo accademico e delle istituzioni partner dimostrano che stiamo costruendo un evento che sarà ricordato”, ha dichiarato Troisi.

Questo evento non rappresenta solo un’occasione di confronto e di aggiornamento per i professionisti e gli operatori del settore, ma si propone anche come una vitrina di buone pratiche e di innovazione applicabile allo sviluppo rurale, consolidando il ruolo dei GAL come pilastri fondamentali nel sostegno e nella valorizzazione delle aree rurali italiane.