L’avvocato Rino D’Alessio è il nuovo Presidente del “Rotary Club Salerno”.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno

“Coltivare il senso di appartenenza”. È questo il motto scelto dal nuovo Presidente del “Rotary Club Salerno”, l’avvocato civilista Rino (Bonaventura) D’Alessio, che ha ricevuto il collare dal presidente uscente, l’architetto Umberto Maria Cioffi, durante la tradizionale cerimonia del “Passaggio delle Consegne” tenutasi al “Circolo Canottieri Irno” di Salerno. Il presidente D’Alessio, il sessantottesimo presidente dello storico Club, ha spiegato il motto scelto per il suo anno sociale:” Coltivare. Senso. Appartenenza. Sono tre parole importanti che vanno spiegate: tutte le cose della vita vanno costruite, pian piano accompagnate, coltivate. Ogni parola ha un senso: l’impegno ha un senso, la relazione ha un senso, la vita stessa ha un senso. L’appartenenza può essere quella di sentirsi parte di qualcosa che si trascende: far parte di un sodalizio come il Rotary che fa del servire il suo obbiettivo principale; appartenenza può anche essere   quella di far parte di una comunità territoriale, del genere umano”. Il neopresidente ha ricordato i valori del Rotary:” La Pace, l’inclusione, la solidarietà, l’amicizia” e di essere stato presentato al Club dal compianto socio Pasquale Andria:” Questo è un Club che ha radici profonde, che partono da lontano. Queste radici vanno curate, innaffiate: da esse bisogna sempre partire. Questo è un Club che ha anche le ali: le radici e le ali, questa è l’immagine del Club che vorrei tenere sempre presente”. D’Alessio ha   illustrato alcuni progetti che saranno realizzati durante l’anno sociale:” Il Rotary, come la nostra vita, è caratterizzato dalla continuità: noi siamo qui perché c’è stato chi ha lavorato prima di noi e sicuramente ci sarà chi lavorerà dopo: continuerò il percorso già intrapreso e i progetti in itinere come quello della realizzazione di una struttura che renderà più agevole l’accesso delle persone disabili al “Giardino della Minerva”. Porrò molta attenzione al territorio”. Tanti saranno i progetti che saranno realizzati insieme agli altri Club Rotary:” Credo sia una esigenza insostituibile quella di lavorare in sintonia e in sinergia con gli altri Club cittadini e naturalmente in interazione con il Distretto Rotary 2101”. D’Alessio, che da ragazzo ha fatto parte del “Rotaract Club Salerno”, interagirà anche con i Club Rotaract e Interact di Salerno:” È vero che i giovani sono il nostro futuro, ma sono anche un presente, fatto di speranza, vitalità, energia, idealità e impegno. Seguiremo sicuramente dei percorsi comuni e faremo attività condivise”.

Il Presidente uscente, Umberto Maria Cioffi, dopo aver ringraziato tutti i componenti del Consiglio Direttivo, ha ricordato alcuni dei progetti realizzati durante l’anno come quello dedicato al popolo ucraino intitolato” Welcome Ukraine:” Abbiamo creato una rete Rotariana per la rinascita sociale, culturale e imprenditoriale dell’Ucraina con il “Rotary Club Odessa International”, di cui è presidente il giornalista milanese Ugo Poletti, e con il “Rotary Club Lviv International. Cioffi ha anche ricordato che si sono celebrati i 75 anni di fondazione del Club con una serata evento durante la quale, attraverso un viaggio virtuale, organizzato dal regista teatrale e attore Andrea Carraro, Past President del Club, si è rivissuta la storia del Club fondato il 30 maggio 1949, grazie ad alcuni soci del “Rotary Club Napoli” che quest’anno compie 100 anni. Cioffi ha anche ricordato che è stato inaugurato l’Archivio del Rotary contenente tutto il patrimonio storico dei Club salernitani e di tutto il Distretto Rotary, che sarà conservato presso l’Archivio Storico Generale del Comune di Salerno in Via De Renzi. Dopo la lettura della “Preghiera del Rotariano” ad opera del Presidente dell’Interact Club Salerno, il giovanissimo Luigi Cioffi, il presidente D’Alessio ha presentato i componenti del nuovo Consiglio Direttivo: Past President Umberto Maria Cioffi; Presidente Incoming Francesco Caggiano; Vicepresidente Paolo Emilio Ambrosio; Segretario Marco Sprocati; Prefetto Alessandro Ruggiero; Tesoriere Giuseppe Giannattasio; Segretario Esecutivo Francesco D’Acunto. Consiglieri: Palmira Dovinola, Gaetano Ruocco, Francesco Giallauria, Giovanni Bisogno. Delegato Internet Valerio Bisogni;  Delegato Rotaract e Interact Arnaldo Mascia. Il Past President Umberto Maria Cioffi ha conferito la Paul Harris, la massima onorificenza del Rotary, a: Giacomo Gatto, Andrea Carraro, Mario Petraglia, Giulio Trimboli, Giustina Laurenzi, Tony Ardito, Vincenzo Caliendo, Rosalia Galano, Rocco Pietrofeso, Valerio Salvatore, Pasquale Maria Cioffi, Yaryna Pylyukh e alla giornalista e conduttrice televisiva della Rai Vira Carbone che ha ricordato commossa il padre, l’avvocato Paolo Carbone, socio del Club. “Attestati di Merito” sono stati consegnati dalla consorte del Presidente Cioffi, Gina Gemma Visciani, ai Past President dei Club Rotary salernitani: Camillo de Felice, Sabato Cuozzo, Vincenzo Capuano, Antonino Sessa e Ugo Sorrentino. “Attestati di Benemerenza” sono stati consegnati da Maria Carla ed Eleonora Cioffi ai soci che hanno offerto un notevole contributo al club: Salvatore Gatto, Pino Blasi, Vittorio Salemme, Antonio Bottiglieri e Basilio Malamisura. Nominata “Socio Onorario” del Club la Presidente Nazionale dell’Inner Wheel, la professoressa Maria (Cucca) Andria Pietrofeso, consorte del giudice Pasquale Andria.  Sono intervenuti: l’avvocato Ciro Senatore, Assistente del Governatore uscente Ugo Oliviero e l’Assistente del Governatore Giuseppe Ascione che ha ricordato il motto del nuovo Governatore del “Distretto Rotary 2101”, il dottor Antonio Brando, “Camminare Insieme…Servire con gioia!”.  Presenti i Past Governor Marcello Fasano e Massimo Franco; l’avvocato Vincenzo Cestaro, Presidente della Commissione Distrettuale Interact; Francesco Socievole presidente della Commissione Sviluppo Leadership del “Distretto Rotary 2102”, i presidenti incoming dei Club Rotary salernitani: Edoardo Ventura, Eduardo Grimaldi, Lucio De Caro, la presidente del Club Inner Wheel Salerno Carf Daniela Vessa Pezzuto e  la presidente del “Rotaract Club Salerno” Emilia Maiorano.

Aniello Palumbo.