L’ACSI Salerno piange la scomparsa di Simona Lamberti.

0
913
Tornava a casa dopo una giornata di lezioni nell’Istituto Comprensivo di Positano e Praiano, Simona Lamberti. Sembrava una giornata come tante altre per la 41enne di Cava dei Tirreni, quando ha imboccato la galleria di Santa Maria di Pozzano con la sua automobile.
Lo scontro frontale con un bus di turisti è stato terribile e non le ha lasciato scampo. E’ spirata prima che potessero arrivare i soccorsi del 118 all’interno del tunnel. Lascia il marito e due figlie piccole. Risultano feriti nell’impatto anche diversi turisti del bus.
La notizia è stata una di quelle che non vorresti mai sentire e che ha lasciato sgomenta tutta la comunità dell’ACSI e in particolare quella della Ginnastica Ritmica, nella quale godeva di grande rispetto e considerazione. Simona Lamberti, giovane mamma e allenatrice della Scuola di Ginnastica Ritmica New Armony di Cava de’Tirreni, ci ha lasciati per un incidente d’aut mentre tornava dal suo posto di lavoro. Siamo ancora affranti e incapaci di metabolizzare l’accaduto e non sappiamo se esiste un modo per consolare l’amato marito e nostro amico Ivan Di Martino, come non riusciamo ad immaginare come si possa dire alle adorate figlie che la mamma non ci sarà più. Le parole echeggiano vuote nelle nostre menti e sembrano inutili.
Addio Simona, non ti dimenticheremo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here