Fuochi d’Artista, Cammarota: la montagna ha partorito il topolino.

0
3
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture
“Con nota protocollo 0096061 del 5 giugno 2017 La Nostra Libertà trasmetteva al sindaco e all’assessore un corposo business plan per il progetto FUOCHI D’ARTISTA redatto con Nobile Viviano,   già consigliere comunale e presidente nazionale dei produttori di fuochi d’artificio. Oggi, dopo 5 anni, la montagna ha partorito un topolino, con l’iniziativa Water fools, interessante e meritoria per tanti aspetti, ma che tradisce una mancata occasione”
Lo afferma l’avv. Antonio Cammarota, Capogruppo de La Nostra Libertà, il quale rilancia il progetto Fuochi D’Artista, presente nel programma elettorale del 2016 e in quello del 2021, nel più ampio contesto dei grandi eventi per la città del mare.
“Un torneo mondiale di fuochi pirotecnici con il  palcoscenico naturale che pochi luoghi come il  golfo di Salerno sanno offrire”, continua Cammarota “nella logica dei grandi eventi, gli unici idonei per un colpo d’ala alla nostraeconomia e per il lavoro ai nostri giovani”.
“Un torneo competitivo in più giornate, che ha reso famose e internazionali città come San Sebastian in Spagna, porterebbe migliaia e migliaia di turisti, sarebbe visibile dalle colline salernitane, da Punta Licosa a Capo d’Orso,” conclude Cammarota, “e potrebbe essere legato a una lotteria nazionale, con rilancio della nostra economia e della città di Salerno”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here