Assoteatro lancia “La famiglia Verde”, la sit-theatre comedy che nasce sul web.

0
563

Sfruttare la potenza del digitale per invogliare il pubblico a tornare a teatro, ripescando il modello dell’intrattenimento tipico delle sit-com americane. Un vero e proprio esperimento di contaminazione che ambisce a rilanciare un modo nuovo di intercettare l’interesse e la curiosità del pubblico. Nasce così “La Famiglia Verde”, un progetto sperimentale ideato da Assoteatro che mutua la pratica di ripresa delle primissime fiction televisive che ebbero molto successo alla fine degli anni ’40. Quella che il presidente Ilaria Valitutto definisce una una sit-theatre comedy, comprende spettacoli di derivazione teatrale che vengono anticipati da piccoli video teaser divulgati via web che aiuteranno il pubblico a familiarizzare con i protagonisti. Personaggi che poi si ritrovano a teatro dove la storia si fa spettacolo e, di settimana in settimana, svela particolari ed intrecci prima di avviarsi al gran finale. “Ci è piaciuta l’idea di mettere insieme tradizione ed innovazione per proporre al pubblico una tipologia di intrattenimento diverso rispetto al solito – spiega la presidente di Assoteatro Ilaria Valituttociò ci consente anche di coinvolgere maggiormente il pubblico andandone a fidelizzare la presenza a teatro che diventa così un appuntamento atteso e non autoconclusivo come invece accade con i classici spettacoli”.

“La Famiglia Verde” è una serie di quattro spettacoli teatrali che andranno in scena al Teatro Sociale Aldo Giuffré di Battipaglia che ospiterà una rappresentazione al mese a partire dal 25 settembre 2022. Gli autori si sono ispirati alla commedia brillante ed hanno immaginato tre mini-atti con aggancio finale. Dopo essere stati a teatro gli spettacoli saranno trasmessi in televisione grazie alla partnership con StileTv (canale 619 del digitale terrestre) per alimentare la diffusione della storia e richiamare pubblico a teatro concatenando la storia e facendola diventare una sit-com teatrale a tutti gli effetti. La campagna teaser, tutta digitale e visibile sul canale YouTube di Assoteatro, ha appena esordito sul web e, con cadenza quindicinale, attraverso sedici pillole web presenterà al pubblico tutti i personaggi della serie.

La serie è basata sulle vicende di una famiglia che, come tutte quelle del nostro tempo, vive una quotidianità spesso animata da esigenze moderne e litigi all’antica portando i protagonisti a vivere situazioni al limite della decenza e dell’assurdo. Il capofamiglia Mattia, dovrà prima tenere a bada la sua sbadataggine e poi la concomitanza di inconvenienti, spesso al limite del catastrofico, dovuti all’ esuberanza della moglie Wilma; alla stoltezza del suo primogenito Mario; alla modernità della figlia influencer Susy; alla senilità precoce del fratello Taddeo e all’ insolenza del vicino Pedro. “La Famiglia Verde” è una produzione Assoteatro: idea di Ilaria Valitutto, drammaturgia di Aniello Nigro, regia di Vito Cesaro, musiche originali di Roberto Marino. In scena gli attori: Vito Cesaro, Claudio Lardo, Giuliana Meli, Raffaella Cesaro, Christian Salicone e Filippo D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here