Jomi Salerno, vittoria a Dossobuono.

0
348
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

La Jomi Salerno soffre ma alla fine riesce a portare a casa l’intera posta in palio nel match esterno contro la Venplast Dossobuono. Due punti preziosi per le salernitane in virtù anche del pareggio casalingo dell’Oderzo contro il Cassano Magnago (23 a 23). La cronaca: Partono forte le due formazioni, al secondo minuto Dossobuono e Jomi Salerno sono in parità (uno ad uno). Il sette allenato da coach Rajic pian piano carbura e si porta avanti nel punteggio (4 a 3 al 10’ minuto), ma la formazione guidata dall’ex Nasta non molla e tiene sempre in apprensione la difesa salernitana. Al 15’ la Jomi Salerno si porta sul +4, il tabellone recita 8 a 4 per capitan Coppola e compagne. Le salernitane continuano a premere il piede sull’acceleratore ed al 18’ sono sul +5 (10 a 5). Vantaggio che aumenta con il passare dei minuti, la Jomi Salerno si porta infatti sul +6 (12 a 6) al 22’ minuto. Al 25’ la formazione allenata da Rajic è avanti con il risultato di 13 ad 8, coach Nasta è costretto a chiamare il time out. Nei minuti conclusivi del primo tempo però si spegne la luce in casa Jomi Salerno, le salernitane commettono tanti errori e permettono al Dossobuono di farsi pericolosamente sotto nel punteggio. Il primo tempo si chiude con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 14 a 12. Nella ripresa la formazione salernitana parte forte, poi realizza Poderi. Al 5’ minuto il risultato è 17 a 13 in favore di capitan Coppola e compagne. La Venplast Dossobuono non molla, le veronesi si portano sul meno due (20 a 18 al 11’ minuto), coach Rajic è costretto a chiamare il time out. Le scaligere ci credono ed al 17’ agguantano il pareggio (20 a 20) grazie al sette metri realizzato da Poderi. Le due formazioni si affrontano così a viso aperto, botta e risposta tra le due formazioni (21 a 21 al 19’ minuto). Trombetta porta avanti Salerno al 24’ minuto poi sale in cattedra Elisa Ferrari che con un doppio prodigioso intervento nega la gioia della rete alla Venplast Dossobuono. Il sette allenato da Nasta riesce comunque a trovare la parità (23 a 23 al 26’ minuto) grazie alla rete di Ghilardi. Nei minuti conclusivi del match Gomez decide di prendere per mano le sue compagne. Il match si chiude con il risultato di 26 a 23 per le salernitane che conquistano due punti preziosi. Successo reso ancora più importante dal risultato giunto da Oderzo dove le padrone di casa sono state fermate sul pareggio (23 a 23) dal Cassano Magnago. Per chiudere al primo posto in classifica la Regular Season la Jomi Salerno deve vincere o pareggiare contro Oderzo nel big match dell’ultima giornata in programma sabato 30 marzo tra le mura amiche della palestra Caporale Maggiore Palumbo.

LASCIA UN COMMENTO