Luce, camera, azione: il cinema di “Legalità in Corto” premia ad Agropoli i migliorI cortometraggi e video spot realizzati dagli studenti

Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

Un progetto straordinario da anni cattura i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado: si tratta di “Legalità in Corto”, la rassegna di cortometraggi giunta alla VI edizione, affiancata da un programma di formazione attiva che offre agli studenti la possibilità di immergersi nell’incanto del cinema sui temi della legalità sociale. Il 24 Maggio 2024, nella meravigliosa cornice del Comune di Agropoli, presso il Teatro Eduardo De Filippo alle ore 9,30 si terrà la cerimonia di apertura con la partecipazione di diverse delegazioni di studenti. I ragazzi saranno impegnati in un calendario di attività fino al momento della premiazione del cortometraggio e video spot, realizzati da studenti di tutta Italia. Dopo i saluti di Roberto Mutalipassi Sindaco di Agropoli interverranno: Lucio Alfieri Presidente Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello Vice Presidente Vicario Bcc Magna Grecia, Salvatore Angione Direttore Bcc Magna Grecia e Sante Massimo Lamonaca Project Manager Legala In Corto.

Tanti gli ospiti d’eccezione dell’evento: l’attrice Mery Esposito – digital creator con milioni di visualizzazioni sul WEB; Nello Salza il musicista conosciuto come la Tromba del cinema italiano per aver interpretato le colonne sonore dei film di Ennio Morricone, Nicola Piovani, Quentin Tarantino e tanti altri; l’attore Daniele Ciniglio che ci ha conquistato con la sua esibizione ad Italia’s Got Talent attraverso un monologo sulla Camorra. Un carnet di nomi che sarà nutrito dalle performance di altri artisti come il mago illusionista Fabio Barone, della cantante Serena Stoppiello, dell’artista performer Ahura Di Muro.

Conduce Stefania Cavaliere (Tv Host).

Promuove e sostiene il progetto la Bcc Magna Grecia ormai  da diversi anni. Grazie, anche al patrocinio morale del Comune di Agropoli e alla collaborazione di aziende e associazioni territoriali, tutte le attività Educative e Formative hanno rispettato standard eccellenti. La forte carica emotiva, l’entusiasmo creativo, la pazienza nell’approfondimento delle tematiche a loro affidate, hanno reso possibile in alcuni casi, arginare forme di disagio sociale e devianze di cui spesso sono vittime inconsapevoli i giovani stessi. Il lavoro di squadra ha reso possibile tutto questo, grazie alla paziente composizione del puzzle tenuta dal Regista, dalla Sceneggiatrice e dal Coordinatore del Progetto.

Una giuria di 36 ragazzi del Progetto di Formazione “Educazione alla Legalità”, presieduta dai Testimonial dell’evento, premieranno i migliori cortometraggi e video e spot in concorso.

 

Il progetto

La formazione, i video spot e i cortometraggi di “Legalità in Corto”, hanno coinvolto anche quest’anno numerosi ragazzi delle Scuole Medie inferiori e superiori del territorio provinciale e nazionale, calati durante le ore di laboratorio nei panni di ideatori, sceneggiatori, attori, registi, editor e cameraman attraverso un intenso percorso formativo con gli esperti del progetto “Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale”, un’iniziativa che ha radici profonde nel tessuto della società e che si propone di stimolare riflessioni e azioni attraverso il potente mezzo del cinema. Il tema di quest’anno, “Il cinema del cambiamento ispirato al cuore dei giovani”, incarna lo spirito innovativo e la determinazione dei nostri futuri leader nel plasmare un mondo migliore.

A guidare questa impresa per ben venti anni dalla nascita del progetto è Sante Massimo Lamonaca, Project Manager e Giudice Onorario della Corte di Appello Sezione Minorile di Salerno, un visionario che ha saputo fondere creatività e impegno sociale per oltre due decenni. Il suo lavoro, encomiato dal Ministero della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, ha lasciato un’impronta indelebile su oltre 500 Istituti scolastici regionali, dimostrando che la passione e la dedizione possono veramente cambiare il mondo. Nel team di lavoro anche Luca Moltisanti (regista filmmaker), Fenisia Tomada (sceneggiatrice) e Rossella Corrado (Sceneggiatrice e Social Media Manager). Quattro professionalità, integrate tra loro, che hanno fatto sì che in questi 21 anni il Progetto sia divenuto un punto di riferimento per tante istituzioni scolastiche.

 

Gli argomenti affrontati durante l’anno scolastico all’interno degli istituti scolastici della Regione Campania e in Italia, attraverso gli incontri di formazione “Attiva”, spaziano dall’educazione civica alla prevenzione delle dipendenze, dalla lotta al bullismo al rispetto dell’ambiente e ai pericoli del web. Queste tematiche cruciali, affrontate con profonda sensibilità e con il supporto di esperti nel campo, hanno cercato di innestare una cultura basata sulla legalità e il rispetto reciproco. Ma ciò che rende davvero speciale questo progetto è l’approccio innovativo all’educazione attraverso il linguaggio visivo. Non si tratta solo di creare film, ma di comprendere il potere e l’importanza della comunicazione visiva. Gli studenti sono stati guidati attraverso un viaggio di scoperta e sperimentazione, aprendo le porte alla creatività e alla consapevolezza di sé stessi e del mondo che li circonda.

 

La cerimonia di premiazione non è solo un momento di riconoscimento, ma una celebrazione della creatività, dell’impegno e della visione dei giovani talenti. È un invito a tutti noi a guardare al futuro con speranza e fiducia, sapendo che nelle mani di questi straordinari ragazzi il cambiamento è possibile.