VinArte 2018, presentazione lunedì 23 a Palazzo di Città.

0
588

VinArte, kermesse enoculturale made in Salerno, organizzata dall’Associazione Culturale Salerno Attiva-Activa Civitas, giunta alla nona edizione, si terrà dal 28 Aprile al 6 Maggio, presso il Museo Diocesano San Matteo, in Largo Plebiscito, a Salerno.

La conferenza stampa di presentazione è prevista lunedì 23 Aprile alle ore 11,00 presso il Salone del Gonfalone a Palazzo di Città, alla presenza del Sindaco Vincenzo Napoli.

Il taglio del nastro quindi, sabato 28 Aprile alle ore 17,30 per un evento che vanta il patrocinio della Regione Campania, della Provincia, del Comune e della Camera di Commercio salernitana. Partners insieme al Museo Diocesano San Matteo di Salerno, alle Fornaci Falcone, Officine delle terrecotte ed al Consolato Italiano a Dortmund (Germania).

La manifestazione prevede una esposizione di importanti nomi del panorama artistico, qualche giovane emergente, esponenti del mondo della fotografia appartenenti a realtà associative. Accanto all’Arte, il Vino: circa trenta le cantine in salone e poi, laboratori, seminari, workshop  aperti anche a ristoratori e distributori per momenti di confronto ed interazione. I laboratori esterni si terranno presso Botteghelle ’65 e La Botte Divina, a Salerno.

L’evento racchiude in sé la magia del connubio Vino-Arte, dando la possibilità di scoprire e riscoprire le ricchezze del territorio in termini di aziende vitivinicole e di arte, in tutte le sue declinazioni. Quest’anno, poi, dopo l’Archivio dell’Architettura Contemporanea, le antiche Fornaci ex Salid, Palazzo Pinto, Arco Catalano, Palazzo Fruscione, Complesso Monumentale di Santa Sofia, precedenti locations, ad accogliere il pubblico di VinArte sarà il Museo Diocesano “San Matteo”, scrigno di tesori inestimabili, visitabile, in un coinvolgente percorso d’Arte e di Gusto.

LASCIA UN COMMENTO