Terzo appuntamento di ACI Salerno al Liceo Statale “Rescigno” di Roccapiemonte

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Tutti, praticamente tutti, gli studenti del Liceo Statale “Bonaventura Rescigno” di Roccapiemonte (Sa) hanno partecipato al ciclo di incontri sulla educazione alla sicurezza stradale organizzati dall’Automobile Club Salerno nell’ambito del progetto EduStrada di collaborazione tra Ministero dell’Istruzione e ACI.

Mille studenti nel comune “Apudmontem” hanno seguito con encomiabile interesse le lezioni che l’Aci ha tenuto sull’importante argomento; solo qualche giorno fa, purtroppo, il comune di Roccapiemonte ha visto morire in strada un centauro molto conosciuto sul posto.

Sono state tre le tappe ACI Salerno al “Rescigno” con oltre mille partecipanti ai laboratori condotti dal Consigliere dell’Automobile Club Salerno Vincenzo Cerrato, con il supporto del Delegato Aci di Castel San Giorgio (SA), Domenico Salvati.

Anche in questa terza giornata, il primo laboratorio è stato dedicato agli “effetti dell’alcol e delle droghe alla guida dei veicoli” e il secondo alla “distrazione alla guida”.

Un impegno di tutta la scuola, voluto in particolar modo dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Rossella De Luca che ha voluto coinvolgere in questa importante attività formativa tutti gli studenti del liceo rocchese.

«Un riscontro al Liceo di Roccapiemonte che come nelle altre scuole ci conforta sulla necessità condivisa anche dai giovani di diffondere la cultura della sicurezza stradale – ha affermato il Presidente dell’Automobile Club Salerno,Vincenzo Demasi -. Anche in provincia di Salerno si è avviata una bella sinergia tra Aci e istituti scolastici che sta creando occasioni non solo di formazione ma anche di crescita dei giovani, che deve rappresentare uno dei principali impegni degli adulti ed è diventato anche una mission per il nostro Automobile Club. Un investimento sui giovani che li coinvolge anche come educatori dei loro coetanei, e li invita al rispetto delle norme della circolazione stradale e in generale di quelle che regolano una società sempre più civile».

 

Giovanni Caturano, Direttore ACI Salerno, ha aggiunto: «Sono sempre di più le scuole che si rivolgono all’Automobile Club Salerno per diffondere la cultura della sicurezza stradale. Il nostro impegno è quello di cercare di soddisfare tutte le richieste che ci pervengono, consapevoli dell’importanza che questa formazione ha principalmente per gli studenti ma anche per la società tutta. Confermiamo la disponibilità dell’Automobile Club Salerno a collaborare con gli istituti scolastici, per essere, con i nostri moduli formativi, sempre più vicini al mondo giovanile dove tantissimi si apprestano a condurre o sono già conducenti di auto e moto.

 

Molto soddisfatto di questa serie di incontri il Consigliere ACI Salerno Vincenzo Cerrato per il positivo riscontro che sta avendo dai ragazzi, dai docenti e da numerosi genitori.