Pallanuoto, Rari Nantes Salerno centra storica quaificazione alla Final Eight di Coppa Italia

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

Per la prima volta nella sua centenaria storia la Rari Nantes Salerno conquista l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia!

Dopo un intenso weekend presso la Piscina Comunale “F. Scuderi” di Catania, la Rari con 4 punti si posiziona alle spalle dell’Ortigia.

Decisive le prestazioni degli esperti Valentino Gallo, autore di ben 11 reti in 3 partite, e Zeno Bertoli, puntuali e cinici il professore Parrilli e Daniel Gallozzi che non si è risparmiato nemmeno in difesa, ottimo debutto da primo portiere per Gennaro Taurisano. Una squadra che ad inizio stagione sembra già sulla strada giusta con ampi margini di crescita.

 

Nella giornata odierna la Rari Nantes Nuoto Salerno ha conquistato 3 punti contro la Nuoto Catania, gara terminata 14-12. La partita è stata segnata dalla brillante performance di Gallo, che ha realizzato quattro gol, e da Bertoli, autore di una tripletta. Gli etnei hanno dato battaglia fino all’11-12 ma i giallorossi hanno concluso con un allungo decisivo grazie ai gol di Parrilli e Bertoli.

 

Nella gara del pomeriggio, la stanchezza si è fatta sentire e nonostante un inizio equilibrato, l’Ortigia d’esperienza ha saputo prendere il largo nel terzo e quarto tempo. Il derby tra la Telimar Palermo e la Nuoto Catania si è concluso con una parità di 15-15 che ha di fatto spento le ambizioni di qualificazione del Telimar.

 

“Siamo davvero molto soddisfatti! Non nascondo che i ragazzi ci hanno sempre creduto alla qualificazione, nonostante fossero consapevoli di giocare in un girone molto difficile e complicato per svariate ragioni. Quindi si, siamo contenti. Felici anche per aver dato gioia e orgoglio al nostro Presidente e alla società che fanno grandi sforzi per supportarci.

Sul piano del gioco ho avuto tante indicazioni sul dove possiamo migliorare e lavorare, e questo era esattamente ciò che volevo. Bene così!” le parole a caldo di Mister Christian Presciutti.

 

“Sono davvero contento per questa qualificazione. L’anno scorso ci siamo andati vicini non riuscendo ad accedervi solo per la differenza reti. Quest’anno si siamo andati a prenderci questa qualificazione dopo una bellissima partita con il Palermo e dopo l’altrettanto bella sfida con il Catania. Il campo ci restituisce una meritata qualificazione. Ottimo il lavoro di Mister Presciutti che in un mese ha già raggiunto un traguardo storico per la società!” le parole dell’attaccante mancino Valentino Gallo.

 

Le prime due classificate di ciascun concentramento accedono alla final eight (12-14 aprile) cui sono qualificate di diritto la Pro Recco, campione d’Italia e detentrice del trofeo, e la società organizzatrice:

 

Girone A

RN Savona 9

Pallanuoto Trieste 7 (+9)

De Akker Team 7 (0)

SC Quinto 3

RN Camogli 0

 

Girone B

AN Brescia 9

CN Posillipo 4 (-2)

Roma Vis Nova Pallanuoto 4 (-12)

Distretti Ecologici Nuoto Roma 0

 

Girone C

CC Ortigia 1928 9

RN Nuoto Salerno 4

Telimar 2

Nuoto Catania 1

 

Final Eight (sede da stabilire)

 

Quarti di finale – venerdì 12 aprile

Pro Recco N e PN-2^ classificata girone B

1^ classificata girone B-2^ classificata girone A

1^ classificata girone C-Società orgranizzatrice

1^ classificata girone A-2^ classificata girone C

 

 

TABELLINO

 

Prima giornata

 

RN Nuoto Salerno 11 – 11 Telimar

(Parziali: 4-4, 1-2, 3-2, 3-3)

 

Rari Nantes Salerno: Taurisano, Luongo 2, Fortunato 2, Sanges, Parrilli, Gallozzi, Vbrnjak, Gallo 5, D. Presciutti, Bertoli, Goreta 1, Pica 1, De Simone, Maione.

Allenatore: Christian Presciutti

 

Telimar: Jurisic, Mrini, Vitale 2, Raineri, Giorgetti 1, Hooper 5 (1 rig), Giliberti 1, Metodiev, Lo Cascio, Occhione, Lo Dico 1, Woodhead 1, Girasole, Nuzzo.

Allenatore: Baldineti

 

Arbitri: Ricciotti e Paoletti

 

Note: Superiorità numeriche – Salerno 9/16, Telimar 7/20 + 1 rigore. Usciti per limite di falli – Occhione (T), Bertoli (S) nel terzo tempo, Vitale e Hooper (T), Sanges (S) nel quarto tempo. Espulso per proteste – D. Presciutti (S) nel terzo tempo.

 

 

SECONDA GIORNATA

 

Nuoto Catana-RN Nuoto Salerno 12-14

 

Nuoto Catania: Ghiara, Ferlito, Slobodien, R. Torrisi 1, G. Marangolo 1, M. Marangolo 1, G. Torrisi 1 (rig.), Nicolosi, Muscat 3, Russo 2, Murisic 2, Catania, Rossi, Gullotta. All. Dato

 

RN Nuoto Salerno: Taurisano, M. Luongov2, Fortunato, Sanges, Parrilli, Gallozzi 1, Vrbnjak 1, Gallo 4, D. Presciutti, Bertoli 3, Goreta 1, Pica, De Simone, Maione. All. C. Presciutti

 

Arbitri: Romolini e Paolini

 

Note: 2-4, 3-3, 4-4, 3-3. Usciti per limite di falli Sanges (S) e Goreta (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Catania 6/12 + un rigore e Salerno 8/11. Espulso per proteste D. Presciutti (S) nel quarto tempo.

 

TERZA GIORNATA

 

CC Ortigia 1928-RN Nuoto Salerno 12-4

 

CC Ortigia 1928: Tempesti, Cassia 1, Giribaldi 1, La Rosa, Di Luciano 1, Cupido, Bitadze 1, Carnesecchi 1, Condemi 1, Inaba 3, Capodieci, Napolitano 1, Calabresi, Ferrero 2 (1 rig). All. Piccardo

 

RN Nuoto Salerno: Taurisano 1, M. Luongo, Fortunato, Sanges, Parrilli, Gallozzi, Vrbnjak, Gallo 2, D. Presciutti, Bertoli, Goreta, Pica 1, De Simone, Bareca. All. C. Presciutti

 

Arbitri: Severo e Braghini

 

Note: parziali 3-2, 3-1, 4-0, 2-1. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Espulso Pica (S) nel primo tempo.