Il territorio e le bonifiche mai fatte. Il grido di allarme dei cittadini per l’attuazione degli interventi, sabato 17 a Battipaglia

Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame

La bonifica di suoli e siti inquinati, attualmente, rappresenta una delle più rilevanti problematiche per gli interventi di recupero e di risanamento ambientale della regione. Una problematica complessa che non sembra al momento trovare una vera soluzione sul nostro territorio nonostante la Regione abbia avviato una campagna di bonifica di ex discariche con il finanziamento totale a favore di soggetti pubblici che attuano interventi di messa in sicurezza e ripristino ambientale di aree pubbliche, o soggette ad uso pubblico, individuate nel Piano Regionale di Bonifica. Piano progettato ed attuato sulla base della banca dati dell’Anagrafe e dei Censimenti dei Siti potenzialmente contaminati, successivamente comunicati ai Comuni competenti. Un ragionamento che ne apre uno ancora più ampio sui danni ambientali arrecati ai territori, all’agricoltura, alla qualità dell’aria e dell’acqua di falda e ai relativi rischi per la salute.

 

Partendo da questi dati, Sabato 17 Febbraio dalle 10,00 presso la Sala San Giuseppe della Parrocchia San Gregorio VII di Battipaglia, nel quartiere S.Anna, si terrà un tavolo di confronto dal tema “La Bonifica dei siti inquinati e delle discariche in disuso del territorio: situazione attuale e possibili sviluppi”.

Ad introdurre i lavori il Parroco Don Michele Olivieri, tra i promotori dell’iniziativa.
Dopo i saluti istituzionali, sono previsti gli interventi dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Battipaglia Vincenzo Chiera; di Antonio Marfella, Tossicologo oncologo – Presidente Isde Medici per l’Ambiente sez. Napoli e provincia; Angelo Zoppi, Biologo – Responsabile Laboratorio Olfattometrico Neotes srl; Massimo Fagnano, Professore di Agronomia ed Enologia Agraria dell’Università di Napoli Federico II, membro del gruppo di lavoro interminabile per la mappatura della contaminazione dei suoli agricoli della Terra dei Fuochi; Giovanni De Feo, Professore Associato di Ingegneria Sanitaria e Ambientale – Unisa; Fabio Costarella, Responsabile Centro Sud Conai – Consorzio Nazionale IMballaggi; Michele Buonomo, Delegato Nazionale Legambiente Modera: Valerio Calabrese, Consiglio Nazionale Legambiente e Direttore Editoriale Battipaglianews.it

 

Si affronteranno diversi temi relativi alle questioni ambientali, sia quelle ormai storiche che quelle di attualità per il nostro territorio, dalle bonifiche dei siti inquinati agli impatti sulla salute, dalle emissioni odorigene, alla gestione dei rifiuti. La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.