Christmas in love, Musica, danza e solidarietà all’Auditorium l’Incontro di Maiori sabato 15 e domenica 16.

0
763

Con il concerto inaugurale dell’ Immacolata si è aperta la terza edizione della rassegna del Maiori Music Festival Christmas che ha visto insieme l’orchestra del Maiori Music Festival e il coro ”Ave Maris Stella”.

Il secondo appuntamento del Maiori Music Festival Christmas si terrà il 15 e il 16 dicembre, (Auditorium L’incontro, ore 19,30), con “Christmas in love”, una Suite tratta dal balletto “Romeo and Juliet” di Prokofiev e Christmas songs, dove saranno  protagonisti di nuovo l’Orchestra Maiori Music Festival, diretta dal m° Alexandre Cerdà Belda,  e il corpo di ballo della scuola di danza “Dancing in the moonlight” con le coreografie di Trofimena Sarno.

Una rappresentazione di una delle storie d’amore più conosciute di tutti i tempi, Romeo e Giulietta, riarrangiata con alcune delle più belle canzoni di Natale. La serata, rivolta a piccoli e grandi, sarà incentrata su musica e danza ma dedicherà uno spazio importante alla solidarietà e infatti ospiterà una raccolta di beneficenza a favore della fondazione no profit per l’infanzia “Casa Ronald Roma Bellosguardo”, che ha l’obiettivo di aiutare i bambini malati o in condizioni di disagio.

Questa manifestazione sarà anche l’occasione per presentare al pubblico il primo progetto discografico del Maiori Music Festival, “Opera Prima”, realizzato durante il corso per orchestra di Fiati e percussioni della III Edizione del Maiori Music Festival, diretto dal M° Alexandre Cerdà Belda, finalizzato proprio alla realizzazione di questo primo CD, registrato dal vivo.

Il 22 dicembre con “Suoni sotto l’albero”, una serata dedicata ai piccoli musicisti,  si esibiranno i bambini del Maiori Music Lab in collaborazione con il Centro Pro Arte di Piedimonte Matese con le musicoterapeute Alessia e Marilena Gambella. Lo spettacolo si terrà nell’ambito del magico villaggio di Babbo Natale organizzato dal Reghinna Animation Club di Maiori.

Il Duo Divertissement, formato da Valentina Milite e Michele Barbarulo, con il concerto “Oltre il Natale”, (28 dicembre Chiesa di S. Giacomo), allieterà il pubblico con il suono incantevole dell’arpa accompagnato dall’eleganza del flauto con musiche di Bach, Debussy e Satie.

A chiudere la rassegna natalizia del MMF, il 3 gennaio nella Chiesa di San Francesco, sarà la straordinaria voce del soprano Colette Manciero, accompagnata dal Wind Ensemble del Maiori Music Festival, in “Happy New Year”, con musiche di Gounod, Puccini e arie natalizie,  un concerto per salutare il 2018 ed augurare un altro anno ricco di musica.

 

Si potrà chiedere il CD durante tutti i concerti, sul sito internet www.maiorimusicfestival.it, via email a info@maiorimusicfestival.it e sulla pagina Facebook Maiori Music Festival.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here