UniCredit per l’Italia: una task force a supporto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

UniCredit lancia un piano d’azione a supporto del Piano nazionale di ripresa e resilenza del Governo (PNRR).

L’iniziativa della banca, nell’ambito del progetto UniCredit per l’Italia, punta a sostenere la crescita e la ripresa del Paese facendo leva su quattro driver principali: ritorno ai consumi, gestione del risparmio delle famiglie, trasformazione digitale ed ecologica e supporto alle imprese. Un piano di rilancio della crescita che passa attraverso l’investimento in settori, filiere e territori. Per questo scopo il Gruppo ha costituito una task force dedicata e strutturata per supportare le 6 mission del PNRR (1. digitalizzazione, Innovazione, competitività cultura e turismo; 2. rivoluzione green e transizione ecologica; 3. infrastrutture per la mobilità sostenibile; 4. educazione e ricerca; 5. inclusione e coesione; 6. healthcare).

La task force coinvolge aree di business, fabbriche prodotto del Gruppo, gestione dei rischi e l’area dedicata al settore ESG (Enviroment, Sustainable, Governance) per servire e supportare al meglio i clienti e le strutture dedicate ad accompagnare le imprese nell’accesso ai fondi europei grazie a strumenti di finanziamento dedicati alla realizzazione di progetti innovativi e sostenibili.

Come prima iniziativa nell’ambito di questo piano e in linea con gli obiettivi di tutela dell’ambiente previsti dal PNRR, UniCredit ha recentemente emesso un bond da 1 miliardo di euro, grazie anche al supporto della task force, destinato a finanziare energie rinnovabili, trasporti a basso impatto ambientale e mobilità sostenibile, infrastrutture ed edilizia “green” in linea con gli Obiettivi delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile (UN SDGs).

Abbiamo di fronte a noi un’opportunità unica – ha dichiarato Niccolò Ubertalli, Head of Italy di UniCreditper avviare una nuova fase per il nostro Paese. Le istituzioni nazionali ed europee stanno mettendo a disposizione risorse finanziarie come mai prima. Questo ci chiama a una grande responsabilità: allocare bene queste risorse per sostenere la crescita dell’Italia, con un’attenzione particolare agli investimenti in ottica di sostenibilità, digitalizzazione e rilancio della competitività. Dall’inizio pandemia abbiamo sostenuto 91mila famiglie con 6,6mld e oltre 139mila imprese con 16,6mld attraverso le moratorie, e circa 193mila imprese con 21,8mld attraverso gli schemi di garanzia nel periodo della pandemia. Il recovery plan è la sfida per il rilancio del nostro Paese che vogliamo cogliere come UniCredit. Il nostro ruolo è stato chiave nell’ambito pandemia, a sostegno a imprese e famiglie, e lo sarà ancora di più per la ripartenza”.

Oggi UniCredit per l’Italia prosegue il suo ruolo a supporto e in totale sinergia con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Il programma è stato lanciato a marzo 2020 e si fonda sui valori di sostenibilità, innovazione e internazionalizzazione, uniti a un dialogo costante con le imprese, le famiglie e le comunità in cui operiamo.

Con UniCredit per l’Italia, la banca ha supportato il nostro Paese garantendo pronta adesione alle moratorie ed una pronta canalizzazione dei crediti, attivando gli schemi di garanzia, per affrontare l’emergenza Covid-19.