Ho uccisso il cane nero, Roberto Gervaso presenta il suo libro in cui racconta come è guarito dalla depressione mercoledì 18 al Museo Archeologico Provinciale.

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Roberto GervasoMercoledì 18 Febbraio 2015, alle ore 17.00, presso il Museo Archeologico Provinciale di Salerno (Via San Benedetto, 28 – Salerno) Roberto Gervaso, presenta “Ho ucciso il cane nero” (Mondadori).

Dopo i saluti di Giuseppe Canfora, Presidente della Provincia di Salerno, e l’introduzione di Barbara Cussino, Responsabile Settore Musei e Biblioteche Provincia di Salerno, ad approfondire con l’autore i risvolti oscuri di uno dei mali del nostro secolo, la depressione, saranno Domenico Cassano, Neuro-Psichiatra – Associazione ANEMOS, Centro Studi di Cultura Mediterranea, ed il giornalista Gabriele Bojano.

L’evento si colloca nell’ambito de La scuola incontra gli scrittori 2015, l’iniziativa patrocinata dalla Direzione Generale per le Politiche Sociali, le Politiche Culturali, le Pari Opportunità e il Tempo Libero -Regione Campania, il cui obiettivo è promuovere la lettura attraverso il coinvolgimento degli studenti degli istituti scolastici del territorio.