Suoni, colori e sapori: sei borghi della Costiera Amalfitana spalancano le porte sulle loro “Meraviglie”

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Vista, gusto, olfatto, udito e tatto: cinque sensi da utilizzare come bussola per un viaggio immaginifico alla scoperta dei sapori, dei profumi, delle bellezze e delle suggestioni di sei comuni della Costiera Amalfitana.

Si chiama “Meraviglie – I sentieri dei sensi” la manifestazione finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del progetto “Campania. Divina”, che avrà come protagonisti Minori (Comune capofila), Atrani, Tramonti, Furore, Scala e Conca dei Marini. I sei centri costieri saranno il palcoscenico di performance musicali e teatrali e di degustazioni che assumeranno la valenza di vere e proprie esperienze immersive alla riscoperta di antichi sapori, di luoghi e tradizioni custoditi nella memoria collettiva.

Il visitatore potrà spalancare la porta alla meraviglia, seguendo i passi della storia in strade da sempre battute in cui risuonano ancora gli echi di vecchie melodie e si diffondono profumi avvolgenti, accompagnati da un saper fare in cui tradizioni ataviche si intrecciano a nuove esperienze.

In una terra disegnata dalla forza del mare e colorata dal giallo dei limoni e dal blu accecante del cielo, il visitatore sarà guidato alla riscoperta degli antichi borghi, della tradizione enogastronomica, del patrimonio musicale che narra storie di tempi remoti e della ricchezza delle materie prime di un territorio che produce tessuti e ceramiche e plasma legni e pietre di incomparabile bellezza.

La manifestazione “Meraviglie – I sentieri dei sensi” – con la direzione artistica di Alfonso Cavaliere – si articolerà in 13 appuntamenti caratterizzati da spettacoli teatrali e musicali, workshop, mostre e degustazioni. Farà da corollario alle diverse iniziative un mercato itinerante in cui si potrà ammirare l’artigianato locale, una delle peculiarità dei borghi della Costa d’Amalfi che, assumendo come punto di partenza la tradizione, ha saputo innovarsi producendo oggetti di pregio che abbelliscono le case di tutto il mondo.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito.

“Siamo orgogliosi di avere l’occasione di ospitare, nel nostro suggestivo borgo, ben due tappe della manifestazione “Meraviglie – I sentieri dei sensi” – ha sottolineato Luciano De Rosa Laderchi, sindaco di Atrani, il Comune che ospita il primo appuntamento della rassegna – Attraverso la potente combinazione di musica, gastronomia e paesaggio vogliamo proporre ai visitatori un modo diverso di vivere l’incanto di Atrani e della sua storia. Siamo certi che la sinergia tra Comuni nel proporre un turismo emozionale e sensoriale, come quello a cui punta la manifestazione, possa portare tutta la Costa verso la valorizzazione completa e sostenibile delle sue immense risorse culturali e sociali”.

Programma – La rassegna avrà inizio stasera, 18 agosto, ad Atrani e accompagnerà la Festa del Pesce Azzurro. Alle ore 20,30, a Largo Alagno, si esibiranno I Discede, mentre alle ore 21,30, sullo Scoglio a Pizzo, sarà la volta di Ciccio Merolla con il suo tormentone “Malatì”. Il borgo di Atrani farà da sottofondo anche agli spettacoli del 19 agosto. Alle ore 20,30, a Largo Alagno, si esibirà Nuccia Paolillo, mentre alle ore 21,30, sulla Spiaggia e lo Scoglio a PizzoAlessandro D’Auria e una band di grandi musicisti saranno in concerto con il suo nuovo “OJNÉ tour”. Lo show prende il nome dall’ultimo singolo di D’Auria, scritto con il musicista Antonio Scutiero. Sul palcoscenico Alessandro D’Auria (voce), Enzo Greco (tastiere), Ruggiero Botta (batteria), Francesco Cimmino (sax), Mizar (basso)inviteranno il pubblico a suonare e ballare sulle note di grandi successi.

Il 23 agosto la rassegna si sposterà a Conca dei Marini con diversi spettacoli che si terranno dalle ore 21,30. Nella Chiesa di S.M. de Grado lo spettacolo “Vi Racconto Conca” con la regia di Damiano e Michela Andretta, a via Roma si esibiranno gli artisti di strada Alessandro De Luca e Valerio Silvestri e la street band “Ottava Nota”, mentre a piazza Olmo Matteo Mauriello porterà in scena Promenade al Sud, un viaggio attraverso le melodie del Sud, dai Cunti senza tempo, passando per il secolo d’oro della canzone napoletana, ai canti di scena del primo Novecento fino al Folk Revival degli anni Settanta e Ottanta. Chiuderà la serata Pio Mansi con il suo Dj Set.

Enzo Avitabile e I Bottari saranno i protagonisti della serata del 24 agosto, che avrà inizio alle ore 21,30 al campo sportivo di Tramonti. Lo spettacolo ‘O Mercato do’ pesce diretto da Bruno Barone, il 26 agosto al Fiordo di Furore, si propone invece di catapultare lo spettatore in un classico mercato del pesce e, partendo da qui, condurre alla scoperta di racconti del mare e del Fiordo, uno dei luoghi più suggestivi della Costiera Amalfitana. Il 2 settembre al Parco della Pellerina, sempre a Furore, a partire dalle ore 21,30 si esibiranno Alma Partenopea, Tony Esposito e il comico Simone Schettino.

Il 9 settembre si torna ad Atrani per uno degli spettacoli più attesi, “SIRENSE le figlie del Dragone”, il primo spettacolo in mare con sirene professioniste e una squadra di nuoto sincronizzato coordinata dall’allenatrice della Nazionale Roberta Farinelli. Lo spettacolo, che conta sulla partecipazione dell’americana Hannah Mermaid e di 20 sirenette provenienti da tutto il mondo, si avvale della regia di Alessandro D’Auria.

La Festa del vino e gli scenari del borgo faranno da cornice, il 16 settembre al Convento di San Francesco a Tramonti, all’esibizione della Compagnia Solot, la compagnia stabile di Benevento, con lo spettacolo “SALUTE!”. Sul palcoscenico gli attori Michelangelo Fetto, che firma anche la regia, Rosario GiglioAntonio Intorcia, Massimo Pafani. I Giardini di San Pancrazio a Conca dei Marini ospiteranno il primo ottobre, alle ore 19, la Festa degli Ulivi, lo spettacolo di Carlo Faiello.

Chiuderanno la rassegna quattro appuntamenti che si terranno a Scala, a Piazza Municipio. Il 14 ottobre ci sarà il Duo Mo’ Song con musica italiana e napoletana; il 15 ottobre l’iniziativa “T’AMMORE – Suoni e canti della tradizione”, un concerto di musica popolare con tanti ospiti; il 21 ottobre Gabriele Esposito e Radio Ibiza Live e infine il 22 ottobre Alessandro D’Auria in concerto.

La manifestazione “Meraviglie – I sentieri dei sensi” è un intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale.

Info: 3511642584; associazionekorakora@gmail.com

In occasione degli appuntamenti ad Atrani di stasera 18 agosto e domani 19 agosto il parcheggio a pagamento di Via dei Dogi sarà chiuso alle auto già dal primo pomeriggio. Regolarmente in funzione, invece, quello per i motoveicoli. I parcheggi auto più vicini sono: Luna Rossa, a 100 metri e Castiglione di Ravello, a circa 400 metri.

È possibile raggiungere Atrani via mare, grazie alle corse speciali messe a disposizione da Tra.Vel.Mar.