Posa della prima pietra cittadella scolastica di via Ticino (località Porcola) a Sarno venerdì 18.

0
1223

Venerdì 18 maggio, alle 11.30, posa della prima pietra cittadella scolastica di via Ticino (località Porcola). I lavori del primo lotto saranno eseguiti dal Consorzio Stabile Tekton s.c.a.r.l. di Napoli per un importo complessivo di 7 milioni di euro. La struttura fu progettata dall’Ipostudio Architetti di Firenze.

“Dopo 20 anni finalmente partono i lavori per la realizzazione del primo lotto della cittadella scolastica – dichiara il sindaco e presidente della Provincia, Giuseppe Canfora -. Per le caratteristiche e la conformazione dei luoghi, una volta completati i lavori, la destinazione naturale sarà il Profagri, unico istituto superiore della Campania ad avere un indirizzo di agricoltura autonomo, che può cogliere e dare risposte alla vocazione agricola di questo territorio. Finalmente una vera vocazione territoriale”.

L’idea di realizzare una città della scuola a Sarno, in via Ticino, affonda le radici nel lontano 1997, quando presidente della Provincia era Alfonso Andria.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here