Olympic Salerno beffata nel finale dall'Aversana.

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Sconfitta immeritata per l’Olympic Salerno che si arrende alla Real Aversana con il punteggio di una rete a zero.

Mister Alfieri schiera la squadra con il consueto 4-3-3 ma è costretto a rinunciare all’ultimo istante a Rosello che viene sostituito da Massaro.

La prima frazione di gioco è tutto sommato equilibrata con due occasioni pericolose per parte. Al quattordicesimo minuto si rende pericolosa la Real Aversana con una insidiosa conclusione in diagonale di Falcone, la sfera si perde però di poco al lato dalla porta difesa da Bracciante. Al 21’ è l’Olympic Salerno a creare pericoli alla retroguardia avversaria, ci prova Altimari con una precisa conclusione dal vertice destro dell’area di rigore, la sua conclusione si perde però di poco alta sulla traversa della porta difesa da Guarnaccio. Al 32’ della prima frazione di gioco è ancora l’Olympic Salerno a rendersi pericolosa, conclusione a botta sicura di Casaburi che viene salvata in qualche modo dalla attenta retroguardia della Real Aversana. Al trentanovesimo del primo tempo sono invece i padroni di casa a rendersi pericolosi, ci prova Ciotti con una precisa conclusione dal vertice sinistro dell’area di rigore, la conclusione del numero sette della compagine guidata in panchina da mister Lerro si perde però di poco al lato della porta difesa dal portiere dell’Olympic Salerno Bracciante. Nella ripresa non accade sostanzialmente nulla.

La seconda frazione di gioco è caratterizzata da una supremazia territoriale dei padroni di casa della Real Aversana, Bracciante però resta inoperoso. A dieci minuti dalla fine (trentacinquesimo minuto) arriva però la beffa per la compagine guidata in panchina da mister Alfieri. La Real Aversana trova in pratica il gol sull’unica occasione degna di nota della seconda frazione di gioco. Calcio di punizione, una sorta di calcio d’angolo corto sul lato sinistro, mischia in area con Procida che è il più lesto di tutti ed insacca la sfera alle spalle dell’incolpevole estremo difensore biancorosso Claudio Bracciante. L’Olympic Salerno non ci sta e ci prova nel finale ad agguantare la rete del pareggio. Calcio di punizione per la formazione biancorossa e tiro di Salvato dal centro dell’area di rigore, la sua conclusione si perde però alta sulla traversa della porta difesa dal portiere Pasquale Guarnaccio.

Nel prossimo turno di campionato (nona giornata di ritorno del campionato di Promozione – girone D) nuovo impegno in trasferta per l’Olympic Salerno che sarà di scena sul campo della Poseidon 1958.

Questo infine il tabellino del match:
REAL AVERSANA : Guarnaccio, Lanza (5’ st Mogavero), Mifsud, Luongo, Paraggio, Gaeta, Ciotti, Esposito, Tuveri, Falcone, Iuorio (18’ st Procida). A Disposizione: Trapanese, Buonaccordo, Pacheco, Loddo, Lardo. Allenatore: Lerro
OLYMPIC SALERNO : Bracciante, Salvato, Massaro, Borsa (44’ st Brancaccio Ant.), Varriale, Sandrigo, Bifulco (38’ st Brancaccio Fra.), Donadio, Casaburi (25’ st De Michele), Pastore, Altimari. A Disposizione: Caravano, Bisogno, Camberlingo. Allenatore: Alfieri
Arbitro: Cesarano di Nocera Inferiore (Ciccone e Minichiello di Ariano Irpino)
Marcatori: 35’ st Procida