Nuove armi diagnostiche e terapeutiche nei linfomi, convegno all'Ordine Dei Medici di Salernio giovedì 15.

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

Giovedì 15 maggio (ore 14-20) si terrà nell’Aula Congressi Ordine dei Medici di Salerno (via dei SS Martiri Salernitani, 31) il convegno “Nuove armi diagnostiche e terapeutiche nei linfomi”.

Dopo i saluti del Presidente Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno, Bruno Ravera, del Rettore Università degli Studi di Salerno Aurelio Tommasetti, del Direttore Dipartimento Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Salerno Mario Capunzo, del Direttore Generale AOU “S. Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” Salerno Vincenzo Viggiani e del Direttore Generale ASL Salerno Antonio Squillante, si entrerà nel vivo della tavola rotonda che sarà suddivisa in quattro sessioni.

I linfomi rappresentano il quinto tumore per incidenza, colpiscono tutte le età e necessitano strategie terapeutiche differenziate. Il corso ha l’obiettivo di fornire una visione integrata dei linfomi la cui diagnosi, follow-up e terapia, è multidisciplinare.

Il programma, permetterà ai partecipanti di condividere e approfondire le loro conoscenze sui percorsi diagnostici, clinici e terapeutici, incoraggiando il dialogo tra le diverse figure professionali che vengono chiamate in causa al momento della diagnosi di linfoma – in particolare ematologi e anatomopatologi – allo scopo di creare percorsi virtuosi nella diagnosi e nella cura di questa patologia.

La prima sessione sarà dedicata alla emopatologia, alla diagnostica molecolare e a quella per immagini che sono indispensabili non solo alla diagnosi, ma anche al follow-up, prognosi ed indirizzo terapeutico. La seconda sessione sarà rivolta, invece, ad una disamina dei nuovi approcci terapeutici compreso il trapianto di cellule staminali emopoietiche e le nuove metodiche radioterapiche. Gli aspetti internistici dei linfomi da parte dell’esperto in epatologia, gastroenterologia, cardiologia e trombosi sarà, invece, l’argomento della terza sessione. L’ultima parte del meeting affronterà il tema della preservazione della fertilità dei pazienti con linfoma.