Nuova data per l’incontro “ Giustizia e pace in Dante e nella Costituzione italiana”. Mercoledì 7 ottobre al Comune di Salerno La “Società Dante Alighieri” di Salerno, con il professor Marco Galdi, apre l’anno dantesco 2021

Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace

“Il sogno universalistico della pace fra i popoli ha accomunato e tuttora accomuna le vette dell’umanità: Aristotele, Dante, la filosofia stoica, il Cristianesimo, ma anche pensatori come Immanuel Kant, Hans Kelsen, Jürgen Habermas si sono confrontati con il tema del governo del mondo, accomunati dalla speranza di un futuro di pace. Anche molti documenti costituzionali, a partire dall’articolo 11 della Costituzione italiana, ci parlano di “pace e di giustizia fra le Nazioni”, recependo un messaggio antico ma ancora tutto da attuare”. A parlare di “ Giustizia e pace in Dante e nella Costituzione italiana” sarà il professor Marco Galdi, docente di Diritto Pubblico nell’Università di Salerno, che mercoledì 7 ottobre, alle ore 16.30 presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, inaugurerà ufficialmente a Salerno, con la sua lectio magistralis, le celebrazioni dei 700 anni della morte del Sommo Poeta organizzate dalla “Società Dante Alighieri” di Salerno, presieduta dalla professoressa Pina Basile,  per la quale Dante è ” Il grande esule, il genio universale, l’apostolo di giustizia e vittima di ingiustizia”,  che ha scelto un modo diverso per inaugurare l’Anno Dantesco 2021:” Quello di indagare il suo disegno politico universalistico, attraverso la rilettura della Monarchia dantesca e dei sesti canti della Divina commedia, i cosiddetti “canti politici”, da parte di un intellettuale non “specialista” di Dante, per quanto “innamorato” del Sommo Poeta: è, peraltro, presidente della Lectura Dantis Metelliana, una delle più antiche Lecturae Dantis italiane”. Dopo i saluti del Sindaco Vincenzo Napoli, del Prefetto di Salerno Francesco Russo, del Rettore dell’Università di Salerno Vincenzo Loia e dell’Assessore alla Cultura Antonia Willburger, il professor  Marco Galdi, che già in passato si è occupato di Dante in chiave giuridica, introdotto dalla professoressa  Pina Basile, offrirà un’occasione in più per richiamare la grande attualità di Dante ed il messaggio straordinario che ancora reca all’uomo del XXI secolo.

Aniello Palumbo