Mobilità UNISA: nuovo collegamento tra i campus universitari e il Ruggi d’Aragona.

Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace

Attivato in via sperimentale il nuovo piano di collegamenti di trasporto pubblico da e per l’Università di Salerno, definito attraverso il Tavolo Tecnico voluto dall’Ateneo, cui hanno aderito oltre 20 comuni delle province di Salerno, Avellino e Napoli. Il piano è nato per dare una concreta risposta alle esigenze di mobilità degli studenti di Medicina, che dal campus di Baronissi e dalle residenze universitarie A.Di.S.U., devono raggiungere l’Azienda Ospedaliera Universitaria di via San Leonardo.

Il lavoro fatto negli ultimi mesi con i rappresentanti dei Comuni, di intesa con il Delegato ai Trasporti della Provincia di Salerno, il Consigliere Paolo Imparato e con il Dirigente del Settore Viabilità e Trasporti, dott. Domenico Ranesi, rappresenta solo una parte del programma di iniziative che interessa la mobilità universitaria. Il programma generale di potenziamento ha quali obiettivi prioritari la razionalizzazione dell’offerta esistente e il consolidamento delle direttrici con maggiore domanda.

Il nuovo collegamento diretto prevede un percorso di andata, con partenza alle ore 8:00 della linea 27 dal Terminal Bus del campus di Fisciano. Il percorso contempla un passaggio al campus di Baronissi e un collegamento via autostrada e tangenziale all’Azienda Ospedaliera Universitaria, con fermata davanti al nosocomio e attestazione finale al capolinea di Parco Arbostella.  Due sono, invece, le opportunità di rientro: alle ore 17:40 con la linea 17 che transita sia all’Ospedale sia al campus di Baronissi e alle ore 18:15.

“Il nuovo collegamento diretto dai campus di Fisciano e di Baronissi verso il Ruggi consente agli studenti di medicina, che svolgono attività di clinica presso il nosocomio di via San Leonardo, di raggiungere più rapidamente l’ospedale, senza ricorrere all’auto privata, ma utilizzando il trasporto pubblico con benefici sia per le famiglie che per la collettività” –  dichiara il Rettore Aurelio Tommasetti.

“Il risultato raggiunto – continua il rettore – è frutto di un lungo e paziente lavoro cui hanno contribuito i comuni, il nuovo operatore di trasporto Bus Italia Campania e la Provincia di Salerno”.

Tali azioni si aggiungono a quelle già attuate dalla Provincia di Salerno lungo la direttrice Sud, con il potenziamento dei collegamenti dalla Piana del Sele, attivi dalla fine dell’estate dello scorso anno.

“Attendiamo un riscontro a breve anche dall’area Nolana e della zona alle pendici del Vesuvio” – dichiara il Delegato alle tematiche della mobilità da e per l’Ateneo Vincenzo Galdi –, trattandosi di aree dalle quali proviene un numero sempre maggiore di nostri studenti. Soddisfatti dei risultati finora raggiunti, continueremo a lavorare in questa direzione”.