M5S, Villani: “No alla Galleria Minori-Maiori per la salvaguardia del territorio e della mobilità locale”

Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.

“Ribadisco con fermezza la mia contrarietà alla costruzione della galleria tra Maiori e Minori. Da anni come Movimento 5 stelle ci siamo espressi contrari alla realizzazione della galleria che colleghi Minori-Maiori. Con oltre l’80% del territorio comunale di Minori classificato a pericolosità “molto elevata” ed “elevata”, la proposta di sventrare la Costa d’Amalfi, comportando un costo di 18 milioni di euro per i cittadini e un previsto aumento del traffico veicolare del 40%. Il territorio in questione è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, e il Movimento 5 Stelle considera inammissibile un intervento così impattante senza una comprensione approfondita delle gravi problematiche legate alla mobilità locale. Giustificare un tunnel sulla base di un incremento sostanziale del traffico veicolare quando sono all’ordine del giorno le ordinanze di contingentamento è quantomeno folle”. A denunciarlo è la Coordinatrice provinciale del Movimento 5 stelle in provincia di Salerno Virginia Villani.

“Le indagini geognostiche attualmente in corso sono cruciali per determinare la fattibilità della galleria senza compromettere la stabilità e l’assetto della roccia e dei terrazzamenti interessati. In caso di esito negativo, il Movimento 5 Stelle chiede di fermare immediatamente il progetto. Chiediamo ancora una volta alla giunta regionale di ravvedersi sulla realizzazione del tunnel, di investire nella prevenzione del dissesto idrogeologico e di sviluppare un sistema di viabilità sostenibile che tuteli l’ambiente e la sicurezza dei cittadini” -conclude Villani-.