La Rari Nantes Salerno a Savona per l’ultima di campionato. Già si prepara la stagione del centenario.

0
383
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Si chiuderà a Savona, venerdì 7 maggio alle ore 20.00 alla piscina C. Zanelli, il secondo campionato consecutivo in serie A1 di pallanuoto della Rari Nantes Salerno.

Contro i biancorossi, proiettati verso la poule scudetto in virtù del secondo posto in classifica, gli uomini guidati da mister Citro chiuderanno una stagione contraddistinta da diversi fattori, il più importante ha riguardato sicuramente la formula, rivoluzionata a causa dell’emergenza Covid.

“Affronteremo una squadra in cerca di un risultato che le garantirebbe una coppa europea, di conseguenza con delle motivazioni più forti delle nostre, ma onoreremo questo campionato fino al termine” dichiara il mister alla viglia della partenza per la Liguria.

Dopo il meritato accesso alla Fase d’élite, i giallorossi hanno alternato prestazioni buone, nell’ultimo periodo, ad altre altalenanti, soprattutto nel girone di andata.

Resta da sottolineare che il club guidato dal presidente Gallozzi ha raggiunto il primo obiettivo stagionale, fissato nella salvezza senza passare dai play-out, e si è piazzata tra le prime otto formazioni d’Italia.

Si chiude una stagione ottima e la società è già proiettata nella programmazione in vista del prossimo campionato, che sarà quello del centenario, un anniversario importante per il sodalizio salernitano, tra i più antichi d’Italia.

Nel corso di una cena sociale, il presidente Gallozzi ha dichiarato: “Prima dell’ultima partita della stagione celebriamo la fine dei nostri primi 100 anni. Da venerdì alle ore 21:00, cominciamo a prepararci ai festeggiamenti del centenario e l’inizio dei secondi 100 anni”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here