Intervista a Cristina Di Silvio, Director for International Relationiship for the European Community

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

In vista dell’evento del 28 Aprile – “Web 3, Tecnologie & Società 5.0” – abbiamo intervistato la dott.ssa Cristina Di Silvio, Director for International Relationiship for the European Community, speaker del quarto panel del convegno dal titolo ” La persona al centro della società sostenibile“.

D: Web 3, Tecnologie e Società 5.0 un Workshop per mettere al centro della discussione una visione HUMAN CENTERED e le tecnologie come strumento abilitante di una nuova Società. Perché UNITED STATES FOREIGN TRADE INSTITUTE ha deciso di patrocinare questa iniziativa di Mediterraneo Lab 4.0? In qualità di Direttore delle Relazioni Internazionali per l’Europa ci racconti quali attività strategiche USFTI sta portando avanti in Europa.

Cristina Di Silvio: l’UNITED STATES FOREIGN TRADE INSTITUTE ha deciso di patrocinare questa iniziativa di Mediterraneo Lab 4.0 perché riteniamo che sia importante promuovere la collaborazione internazionale nel settore della ricerca e dell’innovazione. Siamo fermamente convinti che la tecnologia possa e debba rappresentare un fattore di cambiamento positivo se utilizzata in modo responsabile e sostenibile, e che la cooperazione internazionale abbia il compito di agevolare la creazione di soluzioni più efficaci per i problemi globali.

In qualità di Direttore delle Relazioni Internazionali per l’Europa, posso confermare che U.S.F.T.I. sta portando avanti numerose attività strategiche in Europa. Stiamo infatti lavorando a stretto contatto con le organizzazioni europee per promuovere la collaborazione commerciale e gli investimenti tra gli Stati Uniti e l’Europa. In particolare, stiamo concentrando i nostri sforzi sul sostegno alle piccole e medie imprese, fornendo loro gli strumenti e le risorse necessarie per accedere ai mercati internazionali.

Stiamo altresì promuovendo la cooperazione in materia di innovazione e ricerca, in particolare attraverso il sostegno a programmi di scambio per gli studenti e i ricercatori tra gli Stati Uniti e l’Europa. In questo modo, intendiamo agevolare la creazione di reti di innovazione sostenendo convintamente la promozione della diffusione delle migliori pratiche tra i due continenti. Non a caso Intratel è una nostra partner strategica.

Inoltre, siamo costantemente impegnati a promuovere l’uso delle tecnologie emergenti in modo responsabile e sostenibile. Riteniamo che le tecnologie come l’Intelligenza Artificiale, la Blockchain e l’Internet delle cose possano avere un impatto positivo sulla società, ma solo se utilizzate in modo etico e consapevole. Per questo motivo, stiamo sostenendo programmi di formazione e sensibilizzazione per promuovere l’adozione corretta di queste tecnologie.

In sintesi, il patrocinio di U.S.F.T.I. al workshop “Web 3, Tecnologie e Società 5.0” riflette il nostro impegno per promuovere la collaborazione internazionale e l’innovazione responsabile. Siamo convinti che solo lavorando insieme, possiamo creare una società più umana e sostenibile, nella quale le tecnologie possano essere utilizzate per il bene comune.

D: Mediterraneo Lab 4.0 è stata insignita dalla FONDAZIONE ITALIA USA con il premio AMERICA INNOVAZIONE nell’anno europeo delle Competenze. Come possono rapportarsi con gli USA tramite USFTI le startup e PMI innovative che riescono a produrre, oltre che beni riconosciuti su quei mercati, anche servizi innovativi?
Cristina Di Silvio: Il premio AMERICA INNOVAZIONE conferito a Mediterraneo Lab 4.0 dalla FONDAZIONE ITALIA USA è una testimonianza del ruolo importante che la nostra organizzazione sta svolgendo per promuovere l’innovazione e le competenze nel Mediterraneo.

U.S.F.T.I. rappresenta un partner importante per le startup e le PMI innovative che cercano di espandersi nei mercati americani. In particolare U.S.F.T.I. può offrire supporto e consulenza per aiutare queste imprese a navigare il complesso sistema commerciale americano, fornendo informazioni sulle normative e sui requisiti di conformità necessari per entrare nel mercato americano.

Inoltre, U.S.F.T.I. può fornire supporto finanziario alle startup e alle PMI innovative attraverso il Programma di Assistenza Tecnica per l’Accesso ai Mercati (MTAAP), che aiuta le piccole imprese ad affrontare le spese associate all’accesso ai mercati esteri.

Le startup e le PMI innovative possono anche beneficiare dell’accesso alle reti di contatti di U.S.F.T.I., che comprendono organizzazioni commerciali, associazioni di categoria, consulenti e altri attori del settore privato che possono aiutare queste imprese a trovare partners commerciali e ad accedere a nuove opportunità di mercato.

Infine, U.S.F.T.I. offre anche programmi di formazione e di mentoring per le startup e le PMI innovative, aiutandole a sviluppare le competenze necessarie per competere sui mercati americani.

In sintesi, le startup e le PMI innovative che producono beni e servizi nuovi, efficaci ed originali possono beneficiare della collaborazione con U.S.F.T.I. per entrare con successo nei mercati americani. Attraverso il supporto finanziario, la consulenza, l’accesso alle reti di contatti e i programmi di formazione, U.S.F.T.I. può aiutare queste imprese ad espandersi in modo sostenibile, promuovendo l’innovazione e lo sviluppo economico.

D: In relazione alla sue esperienze presso il Dipartimento per gli affari economici e sociali delle Nazioni Unite, come pensa che il WEB3 e le tecnologie disruptives come la Blockchain e l’A.I. possano impattare sui diritti dei cittadini dla punta di vista educativo, lavorativo e sociale?
Cristina Di Silvio: 
sulla base della mia esperienza presso il Dipartimento per gli affari economici e sociali delle Nazioni Unite, ritengo che le tecnologie emergenti come la Blockchain e l’Intelligenza Artificiale (AI) abbiano senz’altro il potenziale necessario per trasformare in modo significativo le nostre società e le nostre economie.

In termini educativi, l’AI e la Blockchain possono offrire opportunità per migliorare l’accesso all’istruzione e alla formazione continua. Ad esempio, l’AI può essere utilizzata per personalizzare l’apprendimento, offrendo aiuto e supporto a studenti con esigenze diverse. Inoltre, la Blockchain può essere utilizzata per certificare le competenze acquisite in modo trasparente e verificabile.

Per quanto riguarda l’impatto sul lavoro, l’AI e la Blockchain possono creare nuove opportunità   professionali, ma anche eliminare alcuni ruoli tradizionali. Ciò richiederà una maggiore formazione e adattabilità delle figure professionali coinvolte, nonché politiche pubbliche efficaci per garantire una transizione equa verso il nuovo mercato del lavoro.

Dal punto di vista sociale, l’AI e la Blockchain possono promuovere la trasparenza e la responsabilità, riducendo le disuguaglianze e la corruzione. Tuttavia, ci sono anche preoccupazioni per la privacy e la sicurezza dei dati, che richiedono una regolamentazione attenta ed adeguata alla sfida nonché una governance sicura ed efficace.

Riassumendo, l’AI e la Blockchain hanno senz’altro il potenziale per migliorare la vita dei cittadini in molti modi, ma ci sono anche sfide e rischi da considerare attentamente. È importante che la società si adoperi per guidare lo sviluppo di queste tecnologie in modo responsabile e in linea con i diritti ed i valori umani fondamentali, garantendo in questo modo che il loro impatto sia sempre positivo per tutti i cittadini.

effettua il download del programma completo

A cura di Thomas Incontri