Castellabate, attivato dal Comune servizio di aiuto scolastico per bambini con difficoltà.

0
27

castellabateÈ partito oggi (8 gennaio 2015) il servizio attivato dal Comune di Castellabate per aiutare negli studi i bambini e i ragazzi con difficoltà psicofisiche, comportamentali, relazionali o emotive. L’intervento coinvolge, in particolare, 11 studenti minori delle scuole di vari ordini e gradi, che saranno supportati nelle attività didattiche fino al termine dell’anno scolastico. È previsto anche un servizio di doposcuola che potrà interessare fino a 10 studenti.
Gli alunni inclusi nel programma sono indicati dal dirigente scolastico o dall’assistente sociale dell’Ufficio di piano in servizio a Castellabate. Il progetto è interamente finanziato dal Comune per l’importo di 14.250 euro.

«A fronte dei buoni riscontri ottenuti negli scorsi anni e delle richieste prevenute, abbiamo voluto confermare lo svolgimento di questo progetto di cui il Comune si fa carico – spiega il consigliere delegato alle Politiche sociali, Umberto Giannella – L’Amministrazione comunale, infatti, nonostante le esigue risorse a disposizione degli Enti locali, considera una priorità sostenere nello studio i ragazzi che necessitano di assistenza perché gli stessi, se aiutati, possono migliorare la propria autonomia, integrarsi meglio nell’ambiente scolastico e raggiungere anche migliori risultati a scuola».

Le attività sono svolte dal personale di una cooperativa sociale che ha il compito di supportare gli insegnanti nelle attività didattiche, sostenere i minori nell’apprendimento, aiutarli negli spostamenti all’interno del plesso scolastico e accompagnarli alle iniziative previste dagli istituti.

LASCIA UN COMMENTO