Il 7 e 8 ottobre ad Amalfi e a Maiori il III Congresso Nazionale SISFV.

0
24

Venerdì 7 e sabato 8 ottobre 2022 sarà la splendida Amalfi (Sa) a fare da scenario al III Congresso Nazionale della Società Italiana delle Scienze Forensi Veterinarie, presieduta dal prof. Orlando Paciello. “Le Scienze Forensi Veterinarie a tutela dell’Ambiente, della Biodiversità e degli Animali” sarà il titolo dell’edizione 2022 del Congresso della SISFV, organizzato in partnership con l’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Salerno.

Venerdì 7 ottobre ad ospitare i lavori sarà la sala convegni del Salone Morelli di Amalfi, dove, a partire dalle ore 14.30, il prof. Pietro Riccaboni e il dott. Fabio Schirru modereranno le comunicazioni scientifiche orali: “L’esame anatomo-patologico forense come strumento per discriminare tra combattimenti clandestini e spontanei tra cani”, Ilaria d’Aquino“Patologia forense applicata allo studio dei cetacei spiaggiati”, Claudia Gatta; “Ritrovamento di reperti ossei di un lupo (canis lupus): approccio forense per la definizione della causa di morte”, Emanuela Vaccaro; “Gli albori della medicina forense veterinaria in Regione Campania: 26 giugno 2010, mortalità di equini nel porto di Napoli”, Guido Rosato; “Indagini forensi per la definizione di attività predatoria illegale da parte di rapaci”, Davide De Biase; “Crimini contro la fauna selvatica: l’esperienza del centro di recupero animali selvatici “Federico II” di Napoli”, Adriano Minichino.

Alle ore 16.30 è in programma l’Assemblea ordinaria dei soci SISFV, e a seguire (ore 19.00) l’apertura ufficiale del III Congresso Nazionale delle Scienze Forensi Veterinarie, durante il quale avverrà il conferimento del premio “Socio onorario” alla dott.ssa Elisabetta Garzo, Presidente del Tribunale di Napoli, al dott. Francesco Greco, già Procuratore capo presso il tribunale di Napoli Nord, e alla dott.ssa Diana Russo, Magistrato in Roma.

Sabato 8 ottobre la Sala degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo di Maiori (Sa) sarà la location del III Congresso Nazionale della Società Italiana delle Scienze Forensi Veterinarie. Aperti dai saluti del Presidente della Società Italiana delle Scienze Forensi Veterinarie, prof. Orlando Paciello, la giornata sarà caratterizzata dagli interventi del prof. Sandro Mazzariol, Ordinario di Anatomia Patologica Università di Padova, che parlerà di “Approccio forense alla tutala dei mammiferi marini”, e della prof.ssa Paola Magni, Deputy Dean and Forensic Scientist, Murdoch University Perth WA & Singapore, che relazionerà su “Analisi tecnica e scientifica della scena del crimine (marina)”.

Seguiranno poi le comunicazioni scientifiche orali, moderate dal dott. Nicola Pozzato e dalla dott.ssa Laura Arena: “Rilievi anatomo-patologici e tossicologici nelle morti fuoco-correlate nel cane”, Giuseppe Piegari; “Indagine retrospettiva sull’applicazione dell’ordinanza Martini (Ord. 21 luglio 2009 e s.m.) alle manifestazioni equestri popolari in Sardegna nei primi dodici anni dall’entrata in vigore”, Fabio Schirru; “Dalla necroscopia diagnostica a quella forense: la strage degli innocenti”, Guido Rosato; “Nuovi approcci istologici per la rilevazione dei residui di Piombo e Bario nelle lesioni da arma da fuoco”, Lorenzo Riccio; “Rilievi anatomo-patologici ed istologici per la differenziazione delle asfissie traumatiche”, Emanuela Sannino; “Lesioni d’arma da fuoco in due bovini adulti: Approccio forense all’indagine clinica e patologica”, Giulia Sala.

Il pomeriggio sarà aperto dagli interventi del dott. Marco Cannavicci, psichiatra–criminologo, che discorrerà de “Il funzionamento mentale e le condotte criminali”, e della dott.ssa Plautina Vaddinelli, medico veterinario forense, ispettore di polizia penitenziaria, che parlerà di “Correlazione fra condotte devianti e maltrattamento animale”.

Il dott. Guido Rosato e il dott. Roberto Scarcella modereranno, a seguire, le comunicazioni scientifiche orali: “Aggressioni al bestiame da parte di cani vaganti: un caso pugliese di monitoraggio e attività d’intervento”, Laura Arena e Donato Sole; “Scena del crimine ed Igiene urbana veterinaria”, Silvia Mariagiovanna Casciaro; “La medicina forense applicata all’igiene urbana veterinaria: il caso di Duke e il cimitero di Chiaiano”, Daniela Izzillo; “Responsabilità e opportunità del Medico Veterinario in relazione al valore dell’animale in una società in evoluzione: studio preliminare su casi di presunta malpractice in Italia”, Donatella Fazzari; “Studio TC per l’accertamento delle cause di morte su tre cadaveri di lupo (canis lupus italicus)”, Dario Costanza; “Rilevazione e caratterizzazione del parvovirus del cane tipo 2 in cuccioli di cane trasportati illegalmente”, Ivana Pallante.

La “due giorni” di lavoro sarà chiusa domenica 9 ottobre dalla visita alla Grotta dello Smeraldo di Amalfi.

Fondata nel 2020 ad Amalfi, la Società Italiana delle Scienze Forensi Veterinarie è composta da professionisti provenienti da un percorso formativo ultra specialistico nel campo delle Scienze Forensi Veterinarie e fortemente motivati a far crescere questa nuova branca della medicina veterinaria.

Il Comitato Locale è formato da Orlando Paciello, Presidente SISFV; Rosario Fico, vice-Presidente SISFV; Donatella Fazzari, tesoriere SISFV; Ilaria D’Aquino, segretaria SISFV; Gaetano Bove, Dirigente Medico Veterinaria ASL Salerno; Agnese Martingano, Comandante Polizia Municipale, Amalfi; Giuseppe Piegari, Segretario Regione Campania SISFV; Davide De Biase, Socio Fondatore SISFV.

Il Congresso Nazionale 2022 è organizzato in partnership con l’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Salerno, gode del patrocinio morale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzione Animali di Napoli, di SIMEVeP e di FNOVI, nonché del patrocinio morale ed oneroso dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche “Togo Rosati”. Il Comitato Scientifico è composto da: Prof. Orlando Paciello, Presidente SISFV; Dott. Rosario Fico, vice-Presidente SISFV; Dott. Vincenzo Caputo, Comitato Scientifico SISFV; Dott. Gianluca Miletti, Comitato Scientifico SISFV; Dott.ssa Letizia Ceglie, Comitato Scientifico SISFV; Dott. Guido Rosato, Comitato Scientifico SISFV; Dott.ssa Donatella Fazzari, tesoriere SISFV; Dott.ssa Ilaria D’Aquino, segretaria SISFV; Dott. Giuseppe Piegari, Segretario Regione Campania SISFV.

Per info e contatti:
Società Italiana delle Scienze Forensi Veterinarie, via Delpino 1 – 80137 Napoli (NA); CF: 95290380633: Email: info@sisfv.it – Web: www.sisfv.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here