I “Salotti Letterari” de “La Congrega Letteraria” da sabato nell’Aula Consiliare del Comune di Vietri sul Mare.

0
719
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

L’associazione culturale” La Congrega Letteraria”, in collaborazione con il Comune di Vietri sul Mare e la Pro Loco di Vietri sul Mare, presenta la prima parte del calendario dei salotti letterari primaverili che si terranno  presso l’Aula Consiliare del Comune, al corso Umberto I 83, ore 18:30.

SABATO  19 MARZO Presentazione del romanzo “Il posto degli assenti”, di Francesco Puccio, “Marlin Editore”.  “Cosa accadrebbe se il posto che è sempre stato il nostro, accanto a una persona che abbiamo amato, finisse con l’essere occupato da qualcun altro?” Francesco Puccio (Cava de’ Tirreni nel 1982) è ricercatore all’Università di Padova, dove si occupa di teatro antico greco e latino e della sua ricezione sulla scena contemporanea. Autore e regista teatrale, ha scritto romanzi, drammaturgie, saggi, e ha realizzato numerosi progetti per il teatro nelle aree archeologiche e nei siti museali del territorio nazionale.

SABATO  26 MARZO Presentazione del saggio storico “Sognando la rivoluzione. Lotta continua e la stagione dei movimenti. Gli anni Settanta nella provincia meridionale”, del dottor  Flavio Giordano, Edizioni dell’Ippogrifo.  “Il libro è la testimonianza documentata delle vicende di nascita e usura di Lotta Continua, seguendo il periodo tristemente noto come gli anni di piombo. Il volume, 220 pagine e una corposa appendice documentaria, tende a riequilibrare e mettere in evidenza nel contesto nazionale il magma” delle vicende locali — Marcello Napoli, Il Mattino.

VENERDI  1 APRILE Presentazione del romanzo storico “Il fiore di Minerva”, scritto  dall’autore  vietrese Carmine Mari, “Marlin Editore”.  “1551. Un segreto sepolto riemerge dalla terra con un fiore tra i capelli. Sullo sfondo di un secolo segnato dalla passione, dalla fede più cieca e dagli intrighi di corte, il capitano Héctor indagherà su oscuri misteri”.

GIOVEDI  7 APRILE Presentazione del saggio storico “Le cartiere di Vietri tra Settecento ed Ottocento”, del dottor  Aniello Tesauro, Centro di Cultura e Storia Amalfitana.  “Nel tradizionale settore della produzione della carta a mano, nel quale la Costa d’Amalfi poteva considerarsi un ‘Distretto’, Vietri si inserì per ultima con un numero contenuto di opifici. Avvalendosi però già dall’inizio di maestranze e di capacità imprenditoriali amalfitane, anche Vietri acquisì un ruolo di tutto rispetto, tanto da conquistare la stima dell’Illuminismo napoletano”.

VENERDI  22 APRILE Lectio magistralis del professor  Francesco D’Episcopo, “Alfonso Gatto e la Costiera Amalfitana”.  Francesco D’Episcopo, già docente di Letteratura Italiana e Critica letteraria e Letteratura Comparata presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” ha insegnato, inoltre, Letteratura italiana all’Università del Molise. Precedentemente ha condotto ricerche presso il Centro internazionale degli Studi francesi di Nizza.

Conduttore e moderatore degli incontri sarà il giornalista Aniello Palumbo.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti, con obbligo di mascherina e green pass. L’incontro, sia in presenza fisica, sia in diretta sulla pagina Facebook de “La Congrega Letteraria”, associazione  diretta artisticamente dal professor  Antonio Gazia e da Alfonso Vincenzo Mauro,  prosegue nel solco del nono anno d’iniziative dell’associazione vietrese; un’ottima occasione, come sollecitato dal Sindaco Giovanni De Simone, per usufruire della bellezza degli affreschi dell’Aula Consiliare della Casa Comunale, i cui lavori sono recentemente stati portati a termine dall’architetto e restauratore Antonio Forcellino.

Per ulteriori informazioni è attiva la casella di posta elettronica: congregaletteraria@gmail.com – nonché la pagina Facebook “La Congrega Letteraria”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here