Gemellaggio Salerno Plovdiv

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

Nell’ambito dell’attività culturale del Centro Artisti Salernitani, presidente Elena Ostrica, è stato varato il gemellaggio tra Salerno e Plovdiv, città della Bulgaria, soprannominata Pompei dell’Est perché ricca di monumenti archeologici.

Il 25 maggio presso la Biblioteca nazionale “Ivan Vazov” della città saranno presentati nell’evento inaugurale i rappresentanti della delegazione campana.

Per la pittura: Laura Bruno, Concetta Carleo, Nera D’Auto, Giorgio Della Monica, Leonardo Guarino, Elena Ostrica, Maria Rosaria Verrone

Per la ceramica: Silvana Valese

Per la poesia: (tradotta anche in bulgaro): Laura Bruno, Violeta Dulcheva, Elena Ostrica, Vittorio Pesca

Per la Musica: Giuseppina Gallozzi (Recital pianistico solistico)

L’intento del gemellaggio non è semplicemente la divulgazione delle opere, ma soprattutto il desiderio di conoscere nuovi panorami culturali per confrontarsi reciprocamente, in un rapporto multiforme negli stili artistici ed espressivi. La volontà è di apprezzare le reciproche differenze e di cercare i punti in comune. L’augurio è di proseguire in futuro ad ospitare da noi eventi con la cultura bulgara e continuare ad esportare la sensibilità del Sud Italia nei paesi dell’Est.

L’inaugurazione potrà mettere sotto i riflettori le opere artistiche, le poesie e culminerà con il concerto nel salone della Biblioteca Nazionale. La cultura non alza barriere, ma crea ponti di amicizia e di pace.