De Luca: mascherine all’aperto anche d’estate. No a vaccino a minori senza certezze. Da lunedì Campania zona bianca.

0
280
Il governatore della Campania Vincenzo De Luca alla conferenza stampa di presentazione, nella sala Giunta a Napoli, dei risultati dell'indagine Spes avviato nel 2016 con uno studio condotto su 4200 cittadini campani. 3 giugno 2021 ANSA / CIRO FUSCO
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

“Credo che manterremo in Campania l’obbligo della mascherina all’aperto, anche d’estate”. Lo annuncia il presidente della Regione Vincenzo De Luca in diretta Fb: “E’ evidente che a casa, al mare e al ristorante se ne fa a meno, ma con il numero di positivi che abbiamo ancora oggi non possiamo permetterci di correre rischi”, sottolinea.

“Non abbiamo raggiunto l’immunità di gregge rispetto al vaccino ma abbiamo raggiunto l’immunità di gregge rispetto alla ragione perchè la quantità di pecoroni è sconvolgente, c’è una bolla mediatica nella quale non c’è spazio per la ragione o per avanzare rilievi critici”. De Luca ha ribadito che la comunicazione del Governo sui vaccini “è demenziale”, ha “creato confusione e ha rallentato la campagna di vaccinazione”.

Il governatore ha ricordato la posizione critica della Campania rispetto al mix di vaccini da utilizzare dopo la prima dose di Astrazeneca: “Abbiamo chiesto chiarimenti al ministero, gli altri subito hanno fatto distinguo rispetto a noi poi tutti hanno posto le stesse domande”. “Siamo alla beatificazione di alcune figure, quello che è avvenuto per il commissario straordinario è ridicolo, eravamo eravamo un passo dalla beatificazione – ha sottolineato. – i risultati sono stati raggiunti grazie alle Regioni, continuo a ritenere il ruolo del commissario negativo”.

In merito alla vaccinazione dei ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni “non ci muoveremo senza certezze assolute e non con questo chiacchiericcio confuso”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb.

Ma per le altre fasce d’età De Luca ribadisce: “Dobbiamo vaccinarci tutti”. “C’è stato un rallentamento nella campagna di vaccinazione a causa della confusione creata del Governo” spiega De Luca, confermando che “da lunedì la Campania sarà zona bianca”. Ma avverte: “Se non ci vacciniamo tutti questa ricreazione che si sta vivendo rischia di essere interrotta tra fine settembre e inizio ottobre”. (ANSA).

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here