Danza, omaggio a Chicca Regalino sabato 20 all’Outlet Cilento Village

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

Il gruppo “Danza Viva” nasce dalla collaborazione di Maestre di danza, amiche e colleghe, che nell’arte hanno esperienza consolidata e fondamento della loro professione. Il progetto vede la collaborazione di diverse direttrici di scuole di danza quali:

– Scuola di Danza Ecole, la danza diretta da Laura Cammarota e Carmela Monetta

– Scuola di Danza TerVal Dance, diretta da Teresa Tamburrino e Valeria Iacobelli

– Scuola di Danza Oltredanza diretta da Eleonora Santoro.

Il progetto riunisce Maestre di danza e le arti coreutiche ma non solo!

Danza Viva è ha come obiettivo quello di re-inventarsi, creare collaborazioni, unità, nuovi entusiasmi. E’ un progetto aperto a chi, del mondo della danza, dell’arte, della cultura, voglia farne parte per aggiungere idee, contribuire con positività, proposte, franchezza e voglia di novità!

Trova nelle fondatrici figure che hanno creduto da subito nei suoi valori e già sono pronte per il primo evento promosso dalla Fornace Falcone, in omaggio all’artista Chicca Regalino.

“Questo progetto – spiegano le Insegnanti – è nato per contribuire ad arricchire il nostro territorio salernitano con spinte artistiche, aiutare i giovani allievi a sentirsi parte di qualcosa più grande della semplice sala di danza; comprendere che l’Arte è qualcosa di molto più ampio, globale, coinvolgente ed emozionante, soprattutto quando si riunisce con le altre sue forme. Il desiderio è quello di portare non solo i giovani ma anche il contesto culturale ad apprezzare ed imparare a leggere l’arte in maniera versatile e questo partendo dalla collaborazione”.

Proprio per tale motivo, il 20 Aprile 2024, il gruppo Danza Viva omaggerà l’arista Chicca Regalino, presso la Sala delle Esposizioni Fornace Falcone all’Outlet Cilento Village, con cinque performance create ad hoc per l’evento ed ispirate ad alcune delle opere protagoniste della serata.

I giovani tersicorei, che con entusiasmo e passione diverranno protagonisti e portavoce di tali coreografie, saranno in ordine di apparizione: Lucia Iacobelli, Jyeshan Rose, Silvia Ferro, Vittorio Feola, Alessia Parisi, Federica Maria Merola, Melania Amita, Alessandra Cesarano (dalla scuola “La ballerina e l’angelo blu” diretta dalla Maestra Cira D’Elia), e Yuna Folino, e con loro le opere di Chicca Regalino si animeranno, respireranno, vibrando all’unisono tra i colori delle tele.

Sono proprio queste tele ed i loro colori il fil rouge della vita di Chicca Regalino, artista milanese che però ha fatto di Salerno la sua Città di adozione e nella quale ha trascorso gran parte della sua vita.

Dallo IED di Roma, dove ha iniziato col disegno, per passare poi ad illustrazione, grafica e fumetto, è approdata nella pittura in cui ha trovato la sua fonte essenziale e sublime espressione.

Dai ritratti alla decorazione edilizia, dalla tela ad abiti da sposa che per un giorno sono diventati il palcoscenico di colori e pitture, arricchendo passerelle di stilisti di fama internazionale e mostre che richiedevano espressamente della mano e della mente creativa di Chicca, nel marzo 2023, l’artista ha portato a conclusione un lavoro di murales in un complesso di palazzi residenziali commissionati dallo studio di ingegneri associati Seci, tra il 2023 e 2024 ha realizzato cinque dipinti tratti dai suoi acquerelli sulle pareti delle suites dell’ azienda vinicola Guerritore e attualmente espone alla home gallery Alessandro Vitiello in Via delle Tre Cannelle e alla Galleria Area in Via Margutta sempre a Roma.

Chicca Regalino è l’esempio della grande importanza e della ricchezza di valori di un mondo quale quello dell’Arte; di come l’Arte possa essere tramite ed elemento chiave, oltre che risolutivo e di supporto, di realtà delicate e di grande impatto emotivo.

Ne è un esempio il suo lavoro nel sociale, in centri di igiene mentale, case famiglia e strutture come il centro oncologico pediatrico di Napoli dove, attraverso il disegno e la pittura, l’artista crea un legame, compie una ‘magia’, e, almeno durante la lezione, riesce a dare ‘nuova vita’ e slancio vitale alle persone coinvolte.

È questa passione, questo lavoro in costante movimento, crescita e coinvolgimento che ha trovato terreno fertile nella collaborazione con Danza Viva. Un ricamo che vede la gentile partecipazione di una figura professionale, quale Valerio Falcone, che, con la sua Fornace Falcone, ha reso possibile il connubio perfetto di due arti, danza e pittura, facce di una stessa medaglia.

Il 20 Aprile, “Io non ritratto”, sarà una mostra che vedrà esposti acquerelli con volti astratti, nati un po’ da ricordi di vita un po’ dal mondo della fantasia. L’unico scopo: “esprimere una vita attraverso macchie di colore”.

Non li consideravo un’opera finita – commenta l’artista– ma poi, man mano, mi ci sono appassionata e mi sono dedicata a realizzarli con intenzione. Da un bozzetto all’altro, sembrava di poter esprimere sempre meglio concetti e pensieri, attraverso lo sguardo ed il vissuto di ogni volto che esploravo. Qualcuno mi ha detto che, addirittura, questi ritratti fanno compagnia”.

Danza Viva crede fortemente in questo progetto e in quello che ne può scaturire, certo che possa essere un modo coinvolgente per continuare a parlare di sinergia delle Arti e far sì che, anche i giovani, abbiano sempre diverse e nuove occasioni di svago, apprendimento e, ovviamente, socializzazione.
Lontani dagli schermi, lontani da social che rendono a-social, vicini invece e parte integrante di argomenti, soggetti, elementi che, a volte, restano troppo chiusi tra mura scolastiche, tra le pagine di un libro o, ancora, tra mura troppo familiari di una sala di ballo che, a volte, rischia di non avere spazio a sufficienza per delle ali che, invece, potrebbero volare molto più su!

L’unione fa la forza e Danza Viva con Chicca Regalino e la sua splendida mostra, sono pronti a dimostrarlo e darne un primo assaggio, primo di una serie che, speriamo, sia longevo e aperto a sempre nuove collaborazioni!

Laura Cammarota e Carmela Monetta – Ecole la danzahttps://www.instagram.com/ecoledanza/

Teresa Tamburrino e Valeria Iacobelli – TerVal dance https://www.instagram.com/terval_dance/

Eleonora Santoro – Oltredanza https://www.instagram.com/oltredanzasalerno/