Architettura e Urbanistica. Note relative al dibattito sulla città in Italia nel Novecento, Francesco santioli presenta il suo libro al FRaC di Baronissi venerdì 19.

0
746
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

“L’autore a chi legge”, un’espressione utilizzata spesso nel libro antico per denominare la premessa dell’autore ai propri lettori, si pone come obiettivo la promozione della lettura attraverso una rassegna annuale che prevede la presentazione di libri legati alla programmazione culturale del Museo-FRaC di Baronissi. La rassegna, promossa dall’Associazione Culturale “Tutti Suonati” nell’ambito degli eventi e delle attività didattiche del Museo, da quest’anno viene patrocinata anche dalla sezione Campania dell’Associazione Italiana Biblioteche AIB, la più importante associazione professionale nazionale attiva nel settore delle biblioteche.

 

Il primo appuntamento prevede la presentazione del volume di Francesco Santioli “Architettura e Urbanistica. Note relative al dibattito sulla città in Italia nel Novecento” edito da Libria, in programma venerdì 19 febbraio alle ore 19.00, in diretta streaming sui canali digitali del Museo FRaC (https://www.facebook.com/FRaCBaronissi).

 

L’introduzione sarà affidata al professore Massimo Bignardi, critico d’arte e direttore artistico del FRaC. Con l’autore interverranno anche Franco Purini, architetto, saggista e docente universitario, e Pasquale Ruocco, storico dell’arte e curatore di mostre.

Segreteria organizzativa: Andrea Avagliano, Ilaria Cotarella, Francesco Domenico D’Auria, Pio Manzo. Comunicazione a cura di Barbara Landi e grafica di Enzo Ricciardi.

 

Il testo, che vede l’introduzione di Franco Purini e la postfazione di Massimo Bignardi, mostra un carattere volutamente erratico: ripercorre l’attività di tutti quei maestri che più di altri hanno contribuito alla evoluzione degli studi sulla città, rendendo la cultura architettonica italiana, durante il periodo trattato, senza dubbio un punto di riferimento in Europa.

 

Francesco Santioli inizia la sua attività professionale occupandosi di progettazione architettonica ed urbana. Dal 2000 al 2005 è cultore della materia presso il Dipartimento di progettazione dell’architettura dell’Università degli studi di Firenze svolgendo attività di ricerca per la realizzazione di grossi complessi edilizi. All’attività dello studio, finalizzato al disegno esecutivo dei numerosi edifici realizzati o in corso di realizzazione, si accompagna la partecipazione a numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Durante il corso di laurea, fino ad oggi, il percorso professionale è stato arricchito da numerosi viaggi di studio: L’Austria con Vienna, Salisburgo, Klagenfurt e Innsbruk; La Germania con Berlino, Francoforte, Monaco e Heidelberg; L’Olanda con Amsterdam, Rotterdam, l’Aia, Utrecht, Delft, Leiden e Maastricht; La Svizzera con Berna, Basilea, Lucerna; Il Portogallo con Lisbona e Porto; il Belgio con Bruxelles e Bruges, oltre a Parigi, Londra, Rio de Janeiro, Toronto e New York. Il costante interesse per la storia dell’architettura e dell’arte del periodo moderno e contemporaneo è approfondita presso la Facoltà di lettere dell’Università degli studi di Siena dove, nel 2014 consegue la Laurea magistrale presso il Dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali, e nel 2017 la Specializzazione in Beni storico.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here