Progetto di Consulenza Specialistica Pediatrica dal 20 aprile all’1 maggio per potenziare l’assistenza pediatrica nei giorni festivi e pre-festivi di tale periodo.

0
374
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Per potenziare l’assistenza pediatrica nei giorni festivi e prefestivi nel periodo che va dal 20 aprile all’1 maggio prossimi, la Regione Campania, con Decreto Dirigenziale n. 70 del 9 aprile 2019, ha approvato il progetto “Consulenza specialistica pediatrica territoriale (CO.S.PED), finalizzato al rafforzamento delle cure primarie pediatriche nel predetto periodo, in cui si susseguono diverse festività.

Tale progetto consentirà la copertura del segmento orario 8/20 nei giorni festivi e pre-festivi di tale periodo sull’intero territorio regionale che, di norma, dovrà coincidere con i singoli ambiti distrettuali, salvo diversa organizzazione che la A.S.L. dovrà indicare e concordare.

Sono chiamati a partecipare al progetto, su base volontaria, nel seguente ordine di scelta:
– i pediatri di libera scelta convenzionati e, in caso di mancata o ridotta adesione di questi ultimi:
– i pediatri inseriti nella vigente graduatoria regionale per la pediatria di libera scelta;
– i medici specialisti in pediatria pur non inclusi in graduatoria
prioritariamente residenti in regione Campania e non in condizioni di incompatibilità.

Nell’istanza di partecipazione dovrà essere indicata, quale sede di attività, una struttura territoriale Aziendale, salvo diversa esigenza e disponibilità, presso la quale il pediatra effettuerà solo visite ambulatoriali, senza consulti telefonici, con l’indicazione di minimo tre ambiti di gradimento.

Lo schema della domanda di partecipazione ed il relativo progetto “COSPED” sono pubblicati e scaricabili nella sezione “Concorsi” e nell’area “News” del sito aziendale dell’Asl Salerno (www.aslsalerno.it).

I medici interessati dovranno far pervenire l’istanza di partecipazione entro le ore 07.30 del 15 aprile 2019 – a mezzo PEC, alla seguente casella: assistenzaprimaria@pec.aslsalerno.it.-

LASCIA UN COMMENTO