Ritrovati dai Carabinieri e restituiti ex voto rubati alla Chiesa di San Pantaleone a Vallo della Lucania, arrestati 5 romeni.

0
362
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Sono ritornati in Italia – grazie ai carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania e del Nucleo Investigativo di Salerno, in stretta collaborazione con le Autorità rumene – i monili in oro donati nel tempo dai fedeli “ex voto”, che erano stati trafugati nella notte del 1 febbraio scorso all’interno della Cattedrale di San Pantaleone a Vallo della Lucania (Salerno).

Già il 21 febbraio scorso, i carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, in collaborazione con la Polizia Romena, avevano eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere (con relativo mandato di arresto europeo) – emessa dal GIP del Tribunale di Vallo della Lucania, su richiesta della locale Procura – nei confronti di cinque cittadini romeni (2 arrestati in Italia e 3 in Romania), ritenuti gli autori del furto.

Nelle settimane successive, erano stati arrestati anche altri tre complici, rintracciati in territorio rumeno e poi trasferiti in Italia insieme agli altri indagati. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO