Un calcio al cyberbullismo al Liceo De Filippis Galdi di Cava de’ Tirreni.

Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

“Un calcio al Cyberbullismo” è il titolo del Progetto PON che prenderà il via, in modalità online, oggi,  al Liceo De Filippis Galdi di Cava de’ Tirreni, presieduto dalla Dirigente scolastica Maria Alfano.  Guidato dalle docenti Daniela Paolillo e Rosa Cappelli, il percorso, che coinvolge 27 studenti degli indirizzi di Scienze umane, Economico sociale e Musicale, si avvarrà della collaborazione di Gianluca Durante. Giornalista e scrittore, Durante propone su piattaforma percorsi educativi tramite App, tra cui “Quizizz”.

Si rivolge, pertanto, alla tecnica del gaming, del gioco, dell’interattività e a metodi didattici alternativi. Imparare giocando, dunque, fondamento della pedagogia fin dall’antichità. Ma Gianluca Durante è al passo con i tempi e lo fa con gli strumenti di oggi. E così, anche una tematica urgente e seria  come il Cyber bullismo può essere affrontata e conosciuta con linguaggi nuovi “a misura di adolescente” perché possano, i giovani, utilizzare gli strumenti informatici nella loro efficienza e in maniera positiva e consapevole.

Il tutto è visto nell’ottica sia della sicurezza informatica, vale a dire le modalità attraverso cui il dato deve essere gestito e condiviso, sia della tutela rispetto alle forme di accanimento e pericolosità, quando le informazioni non sono trattate in maniera corretta o addirittura per provocare malessere personale e danni, psicologici e fisici, che poi possono sfociare in comportamenti negativi dalle conseguenze talvolta anche tragiche.