Udinese-Salernitana, tolto il 3-0 a tavolino ed il punto di penalizzazione per i granata, la partita si deve giocare.

0
660

La Corte sportiva d’appello della FIGC ha dato torto alla Lega Serie A e ha ribaltato il verdetto del Giudice Sportivo su Udinese-Salernitana: la partita dovrà essere giocata. Alla Salernitana, quindi, viene restituito il punto in classifica: ora si trova a 13 punti, salvezza a -8 con due partite ancora da giocare.

Il match non si era giocato a Udine il 21 dicembre scorso, e il Giudice Sportivo aveva deciso di punire la società campana con la sconfitta per 3-0 a tavolino e il -1 in classifica. I granata furono ritenuti “colpevoli” di non essersi presentati alla Dacia Arena perché bloccati dall’ASL di Salerno a causa della positività al Covid di tre membri del gruppo squadra.

Ora l’Udinese, a sua volta, ha trenta giorni per costituirsi (non lo ha fatto finora ed è improbabile che possa farlo) e fare ricorso. In caso contrario sarà la Lega Serie A a dover procedere con la calendarizzazione della partita che dovrà essere recuperata nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here