Udinese-Salernitana, tolto il 3-0 a tavolino ed il punto di penalizzazione per i granata, la partita si deve giocare.

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com

La Corte sportiva d’appello della FIGC ha dato torto alla Lega Serie A e ha ribaltato il verdetto del Giudice Sportivo su Udinese-Salernitana: la partita dovrà essere giocata. Alla Salernitana, quindi, viene restituito il punto in classifica: ora si trova a 13 punti, salvezza a -8 con due partite ancora da giocare.

Il match non si era giocato a Udine il 21 dicembre scorso, e il Giudice Sportivo aveva deciso di punire la società campana con la sconfitta per 3-0 a tavolino e il -1 in classifica. I granata furono ritenuti “colpevoli” di non essersi presentati alla Dacia Arena perché bloccati dall’ASL di Salerno a causa della positività al Covid di tre membri del gruppo squadra.

Ora l’Udinese, a sua volta, ha trenta giorni per costituirsi (non lo ha fatto finora ed è improbabile che possa farlo) e fare ricorso. In caso contrario sarà la Lega Serie A a dover procedere con la calendarizzazione della partita che dovrà essere recuperata nelle prossime settimane.