Tsunami Dojo di Conca, grande prestazione ai campionati unificati CKI di Osimo.

0
432
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Ennesima grande prestazione della Tsunami Dojo di Conca dei Marini in occasione del Campionato Italiano Unificato CKI, tenutosi il 16 e 17 aprile scorso ad Osimo (Ancona).

Gli atleti della società costiera di Karate, guidati dal Maestro Alfonso Anastasio, sono arrivati nelle Marche dopo aver dominato le qualificazioni del Sud Italia a Campobasso e hanno portato a casa un eccezionale risultato sia individuale che di squadra, sbaragliando la concorrenza di oltre 1500 partecipanti da tutta Italia.

Questi i risultati ottenuti nelle rispettive categorie (cadetti e junior) dai ragazzi della scuola, che si conferma fucina di giovani promesse a livello nazionale:

I° posto per A. Cuomo, G. Cuomo, P. Acampora, G. Porpora e U. Lauritano;

III° posto per F. Bottone, S. Savastano e F. Civale. Ottima prestazione anche per i giovanissimi delle categorie mini cadett e children, con G. Acampora che conquista il II° posto in un categoria molto agguerrita e per G. Di Gennaro e N. Anastasio, fuori dal podio ma capaci di emozionare il pubblico per tenacia ed entusiasmo. Proprio la piccola Noemi, figlia d’arte (è la primogenita del Maestro Anastasio), merita una nota particolare: nonostante la giovanissima età, è riuscita a superare l’innata timidezza ottenendo ottime prestazioni individuali (fermate solo da una squalifica) dopo aver vinto la precedente competizione regionale a squadre.

A completare la performance complessiva del gruppo l’ennesimo trionfo del Maestro Alfonso Anastasio: il vice campione d’Europa (IKU) ha infatti conquistato il titolo nazionale nella categoria master, in attesa di sciogliere la riserva sulla sua partecipazione ai prossimi Campionati Mondiali di Dublino, a giugno. Un risultato prestigioso, che va ad aggiungersi agli altri ottenuti nel corso della sua carriera sportiva; soprattutto una conferma del suo spessore atletico e caratteriale, che non ha perso mordente nel corso degli anni, in una disciplina impegnativa che sottopone mente e corpo ad un costante sforzo di coordinazione, potenza, velocità e tecnica.

I risultati ottenuti premiano l’impegno del gruppo” dice con orgoglio il neo campione italiano “a conferma che le performance ottenute già ai campionati regionali svoltisi di recente a Cervinara ed Angri non sono casuali ma il frutto di sacrifici, lavoro e dedizione massima con cui affrontiamo gli allenamenti e le competizioni.”

Nel mirino di alcuni giovani atleti della Tsunami Dojo, adesso, ci sono i prossimi Campionati Europei WUKF in programma a Montichiari (Brescia).

Un sfida stimolante e difficile, che sicuramente sapranno affrontare ed onorare nel migliore dei modi, dando così lustro all’intera Costiera Amalfitana.

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here