Torna la “zona Salernitana”, un rigore di Tutino nel recupero permette ai granata di vincere a Pordenone e portarsi al secondo posto.

0
303
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Importante successo lontano da casa per la Salernitana che batte il Pordenone nel match valido per la trentaseiesima giornata della Serie B. La rete di Tutino al 96′ permette alla squadra guidata da Fabrizio Castori di vincere per 2-1, dopo il momentaneo pareggio dei padroni di casa.

La Salernitana ottiene un prezioso quanto sofferto successo. Gli uomini di Castori si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 6 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Gondo. Il Pordenone, messo giù con una formazione iniziale che aveva come fine quello di essere in grado di difendere con ordine ma anche quello di far male in ripartenza, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 68′. Entrambe le squadre sono punto e a capo. Si deve pensare nuovamente a come far girare il match dalla propria parte. Il sigillo sulla vittoria della Salernitana lo mette Tutino che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Grazie alla rete di Cedric Gondo al 6° la Salernitana ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Pordenone ha risposto nel secondo tempo con Gianvito Misuraca al 68° pareggiando l’incontro, il gol finale di Tutino al 96° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here