Teatro Arbostella: ultimo week-end con “Virata di bordo” di Titina De Filippo

Ultimo fine settimana del terzo appuntamento in cartellone per la XVI stagione del Teatro Arbostella Gino Esposito. Dopo i primi due spettacoli all’insegna di autori contemporanei, passaggio ai grandi classici del teatro nostrano. Per i tre week-end di novembre, a calcare le tavole del palcoscenico della struttura di Viale Verdi, un’altra storica compagnia della fortunata rassegna ideata dal compianto Gino Esposito ovvero la TeatroPerNoi di Napoli che si sta cimentando nella commedia “Virata di bordo” scritta da Titina De Filippo e messa in scena anche da Nino Taranto, Isa Danieli e Angela Luce.

La trama alterna momenti e situazioni comiche a spunti di riflessione ed emozione. Al buffo atteggiarsi di parenti fatui e goderecci che invadono la sua casa si contrappone Aristide Contelmo, comandante di navi ora a riposo e titolare di una cospicua fortuna ma tormentato da una sorte avversa che gli ha strappato innaturalmente la moglie e spinto al suicidio alcuni familiari. Motivo di indicibile angoscia per il genitore è ora suo figlio, il giovane Armando, arroccatosi in un inspiegabile silenzio e in volontaria segregazione dal resto della famiglia. Aristide teme che suo figlio possa fare un gesto insano e farà di tutto per fare uscire il ragazzo da una presunta depressione organizzando situazioni bizzarre che finiranno solo per creare equivoci e ritorsioni contro sè stesso senza risolvere il vero problema di Armandino. Il ragazzo infatti scopre qualcosa inerente il suo passato turbandolo fortemente e che prima o poi è costretto a rivelare al padre.

Sul palco si avvicenderanno con maestria Ernesto Mignano, Daniela Giglio, Marco Multari, Arturo Delogu, Alfredo Di Perna, Martina Mignano, Concetta Romano, Marco Fedele, Ercole Iuliano, Nicoletta Boccardi, Ylenia Avitabile, Luisa Perfetto, Sara Multari. La regia è stata curata da Marisa Mignano.

Gli spettacoli saranno replicati nei week-end 11-12, 18-19, 25-26 novembre 2023 (il sabato alle 20.45, la domenica alle 19.15). Costo del biglietto 13 euro, (ridotto 11 euro) 

Info e prenotazioni: 347-1869810, 328-2664758, 089-3867440