Salernitana, qualche preoccupazione per il derby con la Casertana. Dalla prossima stagione le partite su Sky.

0
43

11146342_10206464820569937_5802801437601238431_nIl questore di Salerno smorza i toni. E non potrebbe fare altrimenti ma, inutile girarci attorno, c’è qualche timore per il derby tra Salernitana e Casertana.

Lo si evince da certi segnali… Senza far rumore le forze dell’ordine si stanno attrezzando per evitare qualsiasi tipo di contatto ed inutili momenti di tensione. Ansalone ha scelto di mantenere un profilo basso per evitare qualsiasi tipo di strumentalizzazione. Per evitare che qualunque appello diventasse motivo di dibattito e discussione. Del resto gli appelli servono a poco. Dovrà prevalere il buon senso.

La Salernitana ha previsto l’evento nell’evento con la festa promozione al termine della partita con la Casertana. Un risultato positivo, come chiedono a gran voce i tifosi che in questi giorni hanno colorato la città di granata, sarebbe il viatico migliore per una serata da ricordare (venduti quasi diciassettemila biglietti).

Sugli spalti anche alcune vecchie glorie (in città è arrivato già bomber Arturo Di Napoli, nella foto con Enzo Musto). Ma l’attenzione dovrà essere massimale. Anche ai varchi d’accesso. La Casertana si gioca una stagione ed i tifosi tornano all’Arechi dopo oltre vent’anni.

Novità anche sul fronte TV.

Dopo la parentesi Sportube la Salernitana dall’anno prossimo torna su Sky. L’emittente satellitare si è aggiudcati i diritti per trasmettere in diretta le gare del campionato di serie B. Ora resta da comprendere le modalità.

I salernitani già abbonati all’emittente di Murdoch sperano di poter assistere alle partite del campionato cadetto senza costi aggiuntivi e che il torneo di serie B si è inserito nel pacchetto calcio e non disponibile, come negli ultimi anni soltanto in pay par view con la spesa aggiuntiva di 99 euro. Su questi dettagli, al momento, non ci sono novità particolare. L’emittante chiarirà soltanto nelle prossime settimane le modalità con le quali sarà trasmesso l’evento. ‘Sky’ si è aggiudicata i diritti televisivi di Serie B per il triennio 2015-18 .

Ad annunciarlo su Twitter è stato il presidente della Lega di B, Andrea Abodi . “Serie B 2015-18: la migliore offerta è di Sky Italia! Dal primo luglio parte una nuova affascinante avventura”. L’emittente satellitare di Rupert Murdoch ha presentato un’offerta più alta rispetto a quella di ‘Mediaset Premium’, aggiudicandosi dunque la gara, come riportato dalla Lega di Serie B in una nota ufficiale e prendendosi una rivincita dopo aver perso i diritti relativi alla Champions League.

Le due offerte sono state le uniche pervenute.”La Lega Nazionale Professionisti Serie B – si legge nel comunicato – comunica che, al termine delle offerte relative al pacchetto esclusivo Dirette per le stagioni sportive 2015/18 previsto per oggi alle ore 12, risultano pervenute quelle delle emittenti Mediaset Premium e Sky Italia. L’offerta migliore è risultata quella di Sky Italia”.

Giuseppe D’Alto

LASCIA UN COMMENTO