Passo falso della Jomi, Oderzo espugna con merito la Palumbo.

0
266

Passo falso della Jomi Salerno. Nel big match della quinta giornata della serie A Beretta femminile Oderzo espugna con merito la Palestra Caporale Maggiore Palumbo con il risultato finale di 25 a 20. Il sette allenato da coach Cavallaro ottiene la quinta vittoria su altrettante gare disputate e si attesta in vetta alla classifica con dieci punti all’attivo. La Jomi Salerno paga i soliti cali di concentrazione ed è costretta a cedere il passo alle avversarie. Nel primo tempo parte forte la compagine veneta che in diverse circostanze mette in difficoltà la Jomi Salerno. Pian Piano capitan Napoletano e compagne si ritrovano e riescono a pareggiare i conti ed a chiudere anche in vantaggio la prima frazione di gioco con il punteggio di 12 ad 11. Nel secondo tempo le due formazioni si affrontano a viso aperto. Alla Palestra Caporale Maggiore Palumbo si assiste ad una vera e propria girandola di emozioni. La Mechanic System Oderzo, trascinata dalla solita Duran (13 reti a referto) allunga, la Jomi Salerno risponde presente. Il sette allenato da coach Laura Avram pareggia i conti sino al 20 – 20. Nei minuti conclusivi il solito calo di concentrazione costa caro alle salernitane, la Mechanic System Oderzo guidata in panchina da coach Cavallaro non si lascia pregare due volte e porta a casa la vittoria con il risultato finale di 25 a 20.

Jomi Salerno – Mechanic System Oderzo 20 – 25 (primo tempo: 12 – 11)

Jomi Salerno: Ferrari, Dalla Costa 7, Motta, Rossomando, Gomez 4, Romeo 2, Di Giugno, Stettler, Manojilovic 3, Napoletano 2, Lauretti Matos 2, Casale, Canessa, Kovacheva. Allenatore: Laura Avram

Mechanic System Oderzo: Gherlenda, Brunetti, Oyesvold 2, Di Pietro 4, Colloredo 1, Meneghin, Costa 3, Dipalma, Pugliara 2, Duran 13, Paraschiv, Traini. Allenatore: Alessandro Cavallaro

Arbitri: Carrino – Pellegrino 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here