Olympic Salerno, scacco matto alla capolista, De Michele e Casaburi stendono l’Ebolitana 1925.

0
77

fair play EbolitanaInizia con una vittoria il 2015 per l’Olympic Salerno che supera l’Ebolitana per due reti ad uno tra le mura amiche del Figliolia di Baronissi.

Scacco matto della formazione biancorossa guidata in panchina da mister Alfieri alla capolista del girone D del campionato di Promozione.

Tre punti importanti che permettono all’Olympic Salerno di proseguire la risalita in graduatoria ed mister Alfieri di allungare la striscia positiva da quando siede sulla panchina Olympic (quarto risultato utile consecutivo).

Parte subito forte l’Olympic Salerno che passa in vantaggio al sesto minuto. Grossolano errore della retroguardia ospite, De Michele è bravo a rubare palla ed involarsi verso l’area di rigore e far partire un gran tiro che non lascia scampo a Gallone.

L’Ebolitana a questo punto si lancia in avanti e prova subito a trovare la rete del pareggio, l’Olympic Salerno dal canto suo si difende con ordine e non corre quasi mai grossi pericoli.

esultanza CasaburiAl 45’ arriva anche il raddoppio dell’Olympic Salerno. Nuovo errore della retroguardia dell’Ebolitana, Casaburi approfitta del regalo e con una gran conclusione spedisce la sfera alle spalle dell’estremo difensore dell’Ebolitana.

Nella ripresa mister Taglianetti dell’Ebolitana prova a cambiare qualcosa inserendo subito Silva al posto di Marantino e successivamente Ferrara in luogo di Capozza e Chiella al posto di Forlano. La formazione ospite chiude nella propria metà campo l’Olympic Salerno che riesce però a difendersi con ordine. Al 31’ l’Ebolitana accorcia le distanze con un preciso colpo di testa di Silva. I minuti finali vedono ancora la formazione ospite attaccare alla disperata ricerca del pareggio. L’Ebolitana riesce a mettere spesso in difficoltà la retroguardia dell’Olympic Salerno sfiorando in un paio di occasioni la rete del pareggio.

Finisce così due ad uno per i biancorossi che portano a casa altri tre punti importantissimi in chiave salvezza. Nel prossimo turno di campionato in programma l’11 gennaio 2015 l’Olympic Salerno sarà di scena in trasferta sul campo della Giffonese nella seconda giornata di ritorno del girone D del campionato di Promozione.

La gara tra l’Olympic Salerno e l’Ebolitana 1925 sarà trasmessa in differita sul canale Lira Sport (613 del digitale terrestre) nei seguenti giorni ed orari: Lunedì ore 21:25; Martedì ore 14:05 e 19:05; Giovedì ore 17:25; Sabato ore 08:45; Domenica ore 00:55. Inoltre è possibile rivedere le partite casalinghe dell’Olympic anche sul sito ufficiale del club e sul canale youtube “Olympic Salerno”.

esultanza vs EbolitanaQuesto infine il tabellino del match:

Olympic Salerno: Bracciante, Salvato, Rosello, Rodia, Camberlingo, Sandrigo, Massaro, Donadio, Casaburi (21’ st Carucci), Pastore (34’ st Abate), De Michele (12’ st Berardinelli). A disp: Bassi, Bisogno, Bracciante G. , Varriale. All. Alfieri

Ebolitana 1925: Gallone, Bisogno, Nicotera, Montera, Capozza (7’ st Ferrara), Di Poto, Marantino (1’ st Silva), Memoli, Messeri, Mangrella, Forlano (29’ st Chiella). A disp: Mazzara, Marciano, Del Vecchio, De Pasquale. All. Taglianetti
Arbitro: Gargiulo di Ercolano (Acanfora – Barile di Nocera Inferiore)
Marcatori: 6’ pt De Michele; 45’ pt Casaburi, 31’ st Silva
Note: Ammoniti Bracciante, Massaro, Carucci, Abate, Berardinelli per l’Olympic Salerno, Montera e Mangrella per l’Ebolitana 1925. Espulso al 36’ del secondo tempo Sandrigo dell’Olympic Salerno. Recupero 3 pt e 4 st.

LASCIA UN COMMENTO