Salerno città turistica: le novità presentate dal Sindaco Napoli e dall’Assessore Ferrara al “Rotary Club Salerno”.

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

Dal sette al nove marzo l’Assessore al Turismo e alle Attività Produttive Alessandro Ferrara sarà a Berlino in rappresentanza del Comune di Salerno, per partecipare all’ITB, la più grande fiera del turismo del mondo dove: tour operator, pubblicitari, enti del turismo e compagnie aeree mostreranno, a circa duecentomila visitatori, tutte le ultime tendenze del settore. “Saremo ospiti dell’ambasciatore italiano a Berlino, Armando Varricchio. Presenteremo il “Brand Salerno” che ogni anno promuoviamo nelle più importanti manifestazioni dedicate al turismo: la BIT di Milano, l’ITB di Berlino, la TTG di Rimini e il World Travel Market di Londra. Promuoviamo il nostro territorio, le due Costiere, le vie del mare, il nostro patrimonio storico culturale “ ha raccontato l’Assessore Ferrara ospite della conviviale rotariana organizzata al “Circolo Canottieri Irno” dal “Rotary Club Salerno” presieduto dal Cavalier Tony Ardito.  Il dottor Ferrara ha anche tracciato un bilancio della presenza turistica nella nostra città nell’anno 2022:” Nel periodo aprile – ottobre del 2022, grazie alle compagnie Alicost e Travelmar,  abbiamo avuto un milione e duecentomila passeggeri che da Salerno sono andati nelle varie località della Costiera Amalfitana. Ciò ha prodotto economia e lavoro. Abbiamo ricevuto l’attenzione dell’ENIT, l’Agenzia Nazionale del Turismo, e dell’ISNART che analizza i flussi turistici: Salerno è risultata la provincia più visitata della Campania e si prevede un ulteriore incremento anche grazie alle navi da crociera: quest’anno arriveranno anche altre navi che porteranno a Salerno migliaia di turisti”. Ferrara ha ricordato le tante iniziative organizzate a Salerno:” “Il Crocifisso Ritrovato”; “Salerno Letteratura”, “Linea d’Ombra”; la “Notte Bianca”; il “Festival dei Barbuti”; la “Mostra della Minerva” e tanti spettacoli al “Teatro Verdi” e negli altri teatri.  Abbiamo anche incentivato le manifestazioni musicali programmando i concerti di Marco Mengoni, il 24 giugno, e  Vasco Rossi il 28/29 giugno.  Avremo eventi sportivi  organizzati sul mare con i campionati under 12 /16 di canoa. Stiamo anche preparando delle piantine della città che saranno diffuse in vari luoghi, a cominciare dagli Info Point della Stazione Ferroviaria, della Stazione Marittima, e del Porto Masuccio Salernitano, dove ad accogliere i turisti ci saranno gli alunni dell’Istituto “Santa Caterina Amendola” e del “Virtuoso”: attraverso queste piantine sarà possibile intraprendere una visita virtuale dei nostri principali siti storici e culturali scansionando il codice QR sul proprio smartphone”. Ferrara che è Assessore dal 14 ottobre del 2021 è anche riuscito a far sedere allo stesso tavolo i rappresentanti della Camera di Commercio e delle quattro confederazioni più importanti della città:” Confartigianato, Confesercenti, Enaip, Claai, CNA. Stiamo concordando un progetto per organizzare per i turisti che arriveranno in città: un tour turistico-storico – culturale ed enogastronomico. Fondamentale sarà l’incremento di turisti che arriveranno all’aeroporto di Pontecagnano che dovrebbe essere concluso intorno alla fine del 2024, inizio 2025“.

È passato per un saluto il Sindaco Vincenzo Napoli che ha sottolineato l’importante ruolo che Salerno sta assumendo nel settore del turismo a livello nazionale:” Dopo il grande successo ottenuto con le “Luci d’Artista”, che hanno portato turismo, commercio ed economia nella nostra città, tante saranno le iniziative che metteremo in campo per rendere la nostra città sempre più attraente. Inizieremo a breve il rifacimento del “Giardino della Minerva” con la ristrutturazione dell’intera palazzina e con l’acquisizione di un’area di settecento metri quadri di suolo dove sarà allocato “Il Giardino dei Veleni”, con piante officinali tossiche che hanno anche un uso terapeutico. Riprenderemo il rifacimento della seconda parte di Corso Vittorio Emanuele, da Piazza Portanova al “Bar Moka”. Concluderemo il progetto “Porta Ovest” e continueremo il ripascimento delle spiagge fino alla foce del fiume Irno e successivamente fino alla spiaggia di Santa Teresa”.   Il Sindaco Napoli ha ricordato anche gli importanti eventi culturali già programmati:” Al “Teatro Verdi “ ci sarà una importante stagione sinfonica e  teatrale: anche al “Teatro Ghirelli”, al “Teatro delle Arti” e alla “Sala Pasolini”, da poco ristrutturata, ci saranno eventi di grande rilievo. Stiamo elaborando un disegno per la nostra città che si svilupperà nel corso del tempo per realizzare il quale abbiamo bisogno dell’aiuto e della collaborazione di tutti”.  Alla serata ha partecipato il presidente del “Circolo Canottieri Irno”, il dottor Gianni Ricco.

Aniello Palumbo.