Pontecagnano aderisce alla Campagna Plastic Free.

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace

Pontecagnano Faiano primo Comune della Provincia di Salerno ad aderire alla campagna di sensibilizzazione Plastic Free.

Grande entusiasmo, questa mattina, alla conferenza stampa di presentazione del progetto sposato dall’Amministrazione Lanzara e teso alla promozione di sistemi ecosostenibili e green, anche e soprattutto per gli operatori turistici, principali custodi di fasce costiere.

Un’iniziativa che vede Pontecagnano Faiano come ente capofila rispetto agli oltre trenta Comuni che, nel capoluogo, provvederanno ad adeguarsi, anche grazie a questa misura, alla normativa europea la quale, entro il 2021, prevede la messa al bando di molti prodotti in plastica, di diffuso utilizzo negli stabilimenti balneari.

Plastic Free è infatti una campagna che sostiene l’utilizzo di oggetti in PLA (acido polilattico) e polpa di cellulosa in un’ottica di valorizzazione e sviluppo del litorale, che sarà oggetto di una intensa azione di marketing la quale, partendo dal simbolo del giglio, andrà ad implementare l’indicizzazione del territorio costiero sui principali motori di ricerca.

Sostengo con convinzione e forza il lavoro portato avanti dagli Assessori al Marketing Territoriale Adele Triggiano ed alle Politiche Ambientali Carmine Spina unitamente all’Associazione Mistral rappresentata da Luana Moccia. Si tratta della sottoscrizione di un progetto che vede concretizzati tutti gli sforzi che stiamo compiendo a tutela del territorio e a vantaggio del suo sviluppo”, ha dichiarato a margine dell’evento il Sindaco Giuseppe Lanzara. “Plastic Free è una iniziativa che guarda al futuro ma che comincia dal presente, da oggi, a diffondere una nuova cultura che ci premierà tutti, come amministratori, come imprenditori e come fruitori della nostra bellissima costa”.