Pedalando e… bloccando, Cammarota : assurdo piano della mobilità.

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
“Chi ha organizzato il piano traffico per la manifestazione pedalando per la città deve assolutamente cambiare mestiere perché questo non lo sa fare”.
Lo afferma in una nota il Presidente della commissione trasparenza, l’avvocato Antonio Cammarota, il quale porterà in consiglio comunale le lamentele di tutti cittadini salernitani per i gravissimi disagi causati dalla solita mala gestio del piano traffico.
“A fronte di una iniziativa bella e meritoria”, continua Cammarota, “non si è riusciti a garantire, come in tutte le altre città si pratica in occasioni del genere, percorsi alternativi e necessari ad una città intera, perché si tratta dell’intera dorsale urbana, in una domenica estiva importante per l’economia salernitana, con gente che non poteva raggiungere porti e stazione, e con gravissime inefficienze sulla comunicazione preventiva”.
“La vicenda è assurda e ne è prova il denunciato disagio di tantissimi”, conclude Cammarota, “in quanto bastavano pochi accorgimenti, come chiudere soltanto un senso della solo un asse viario e non l’intero asse urbano e fare dei sensi alternati o doppio senso almeno nelle strade principali consentendo a tutti di passare”.