Parte da Salerno la quarta edizione di Carta al Tesoro.

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Parte da Salerno la quarta edizione di Carta al Tesoro la gara a squadre ideata da Comieco, per informare e sensibilizzare sul valore del ciclo del riciclo di carta e cartone e sull’importanza della raccolta differenziata.

L’eventoorganizzato dal Consorzio Nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi cellulosici con il patrocinio del Comune di Salerno e in collaborazione con Salerno Pulita, prenderà il via sabato 15 aprile 2023 sul Lungomare (Santa Teresa), a partire dalle ore 9,30, con inizio della gara alle ore 10,30.

L’iniziativa, che si inserisce all’interno della “Paper Week” di Comieco, settimana di formazione e informazione sul ciclo del riciclo di carta e cartone, è stata presentata questa mattina presso il Palazzo di Città, con la partecipazione del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, dell’Assessore alle Politiche Ambientali del Comune, Massimiliano Natella, del Direttore Generale di Comieco, Carlo Montalbetti e dell’Amministratore Unico di Salerno Pulita Vincenzo Bennet.

 

La partenza della gara è prevista dall’arena Carta al Tesoro, allestita presso il Lungomare Santa Teresa. Da qui, i concorrenti percorreranno diverse tappe in luoghi legati alla tematica del riciclo e della raccolta differenziata per affrontare quiz e prove di abilità. Spirito di collaborazione e preparazione sono requisiti essenziali per aspirare alla vittoria, andando a determinare sia i tempi di completamento del percorso assegnato, sia il punteggio finale. Le squadre più veloci a raggiungere la tappa finale parteciperanno al gioco finale, il “Riciclatutto”, che decreterà il vincitore di “Carta al Tesoro”. In palio buoni spesa del valore di 1.500, 1.000 e 500 euro, rispettivamente per il primo, il secondo e il terzo classificato.

 

Le iscrizioni a Carta al Tesoro, gratuite ed aperte a tutti, sono disponibili a questo link https://www.comieco.org/carta-al-tesoro-2023-salerno/. Il giorno della gara sarà comunque possibile iscriversi presentandosi al punto di partenza della manifestazione (il Lungomare Santa Teresa) dalle ore 9:30 alle ore 10:15. Maggiori dettagli e il regolamento dell’evento sono disponibili sul sito di Comieco.

 

Siamo orgogliosi – dichiara il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli – che la nostra città sia protagonista di questa simpatica iniziativa ecologica. In questi ultimi mesi abbiamo raggiunto risultati importantissimi con la raccolta differenziata che ha riportato la nostra comunità in cima alle classifiche nazionali per quantità e qualità del materiale conferito. Un risultato frutto dell’organizzazione messa in campo da Comune, Salerno Pulita e Comieco e della collaborazione di famiglie ed imprese alle quali stiamo in questi giorni con la card distribuendo i sacchetti di carta. Migliorare la raccolta di carta e cartoni determina importanti benefici per ciascuno di noi, la collettività e l’ambiente. Contribuiamo alla salvaguardia ecologica, creiamo economia circolare salvaguardando le materie prime, teniamo pulita la città. E potremo anche provvedere ad abbassare le imposte comunali sui rifiuti con beneficio economico per tutte le famiglie ed imprese virtuose”.

 

Abbiamo scelto di ripartire con l’edizione 2023 di Carta al tesoro da Salerno perché è una città virtuosa del Sud che nell’ultimo periodo sta facendo registrare numeri particolarmente significativi sotto il profilo quantitativo e qualitativo della raccolta” – commenta Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco. “Da settembre 2022 a marzo 2023 ogni cittadino ha differenziato in media 10kg in più di carta e cartone, rispetto ai 7 mesi precedenti, contribuendo ad una crescita complessiva del 34%. Un risultato frutto del potenziamento del servizio di raccolta sul territorio – supportato anche da Comieco nella fase di avvio – attraverso l’utilizzo esclusivo di sacchetti in carta per la raccolta che ha avuto un impatto positivo anche sulla qualità dei conferimenti con una presenza di frazioni estranee scesa dal 9% al 2,5%”.

 

“Siamo onorati di aver potuto aderire a questa iniziativa e ringraziamo COMIECO per aver scelto Salerno per questa data di primavera – dichiara l’Assessore all’ambiente del Comune di Salerno, Massimiliano Natella. Una manifestazione che arricchisce il programma delle attività della città e che rilancia ulteriormente, dopo quasi un anno di intenso lavoro, la campagna di comunicazione svolta dalla seconda metà del 2022 per il miglioramento della raccolta differenziata. Con questa manifestazione ludica si ha l’occasione di porre l’attenzione sul riciclo di carta e cartone, materiale per il quale abbiamo già profuso impegno per favorirne la raccolta: abbiamo svolto diverse iniziative, oltre 40 nell’ultimo anno, per la consegna delle buste di carta al fine di invogliare e coinvolgere i concittadini sul conferimento di questo materiale. Sono aumentate di molto le percentuali di raccolta unitamente alla qualità del rifiuto. Ci auguriamo un’ampia partecipazione dei concittadini sperando di poter offrire anche un’occasione di aggregazione”.

 

Dall’introduzione in città del nuovo piano – ha dichiarato l’amministratore unico di Salerno Pulita, Vincenzo Bennet – la raccolta differenziata, ormai da 8 mesi, è costantemente sopra il 70%. Ora stiamo puntando a migliorare anche la qualità e iniziative come la Carta al tesoro o la distribuzione già effettuata di oltre 350 mila sacchetti di carta per la raccolta di carta e cartoncino mirano proprio a raggiungere questo obiettivo. Gli utenti devono sapere che una differenziata di qualità produce anche economie di costi, grazie alle quali è possibile effettuare nuovi servizi e potenziare quelli esistenti“.

A cura di Luigi Mario Meazza